giovedì 13 dicembre 2018

Le strade di Firenze: la zona di via Maggio torna a respirare / FOTO

Via i graffiti, spuntano le fioriere e si accende una la illuminazione. Dopo le numerose proteste dei residenti, nella zona di via Maggio qualcosa è cambiato, grazie all'impegno degli stessi cittadini e dell'amministrazione comunale. Qualche ritocco è ancora da fare, ma l'associazione che riunisce residenti, commercianti e realtà istituzionali promuove (per ora) gli interventi.

VIA DE' MICHELOZZI. L'ultima opera di riqualificazione ha interessato via de' Michelozzi. Nella strada che collega Santo Spirito a piazza Pitti al posto delle auto in sosta su un lato della strada sono spuntate una trentina di fioriere messe a disposizione da Palazzo Vecchio ed è stata  ridisegnata la sosta  di motorini e biciclette. I cassonetti, una volta che sarà costruita l'isola ecologica, spariranno. Da tempo i residenti di via Maggio sono impegnati nella lotta al degrado della zona, questione portata anche all'orecchio del sindaco Renzi. Alla situazione è stata dedicata un'assemblea pubblica con l'assessore comunale al decoro Massimo Mattei.

PRIMA E DOPO. Ecco le foto

{phocagallery view=category|categoryid=66|limitstart=0|limitcount=0}

I PROBLEMI. E' presto però per esultare. “Anche se la situazione è migliorata da molti punti di vista – scrive la presidente dell'Associazione Via Maggio, Olivia Turchi - a breve
inviteremo nuovamente  il Sindaco in via Maggio per fare il punto su altre difficili questioni  che interessano la nostra zona, prima fra tutte, in attesa di una futura ma auspicabile pedonalizzazione, la riduzione del traffico”. Recentemente l'associazione ha promosso un'iniziativa per ripulire le strada dai graffiti (guarda le foto), grazie agli studenti dell'Istituto per l'Arte ed il Restauro di Palazzo Spinelli.

25 marzo 2011
articoli correlati

Morte Astori, indagati due medici

Svolta nell'indagine: la procura di Firenze ha iscritto nel registro degli indagati i due medici, di Firenze e Cagliari, che si sarebbero occupati della visita per l'idoneità sportiva del capitano viola, morto improvvisamente lo scorso 4 marzo. Per loro l'accusa è di omicidio colposo

Emergenza a Villamagna (per esercitazione) foto

A Bagno a Ripoli 100 volontari sono stati coinvolti in tre giorni di esercitazione di protezione civile organizzata dalla Misericordia di Badia a Ripoli

Maxi esercitazione a Bagno a Ripoli

Un test per la macchina dei soccorsi e per la protezione civile. Tra Villamagna, Antella e Grassina un'esercitazione organizzata dalla Misericordia di Badia a Ripoli
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina