sabato 28 marzo 2015

Liberalizzazioni, i tassisti a Roma. Benzinai verso lo stop di sette giorni

Eugenio Massai

Taxi e benzina, montano le proteste contro le liberalizzazioni.

TAXI. Oggi i tassisti di tutta Italia si ritrovano a Roma, in vista dell'incontro tra il governo e le organizzazioni sindacali della categoria: si dovrà discutere delle liberalizzazioni, tema "caldo" in questo periodo. Sono centinaia i tassisti attesi nella capitale, e sul posto del raduno sono presenti anche le forze dell'ordine.

BENZINA. Altra categoria sul piede di guerra è quella dei benzinai, contro le ipotesi di liberalizzazione allo studio del governo. Figisc e Anisa hanno proclamato sette giorni di sciopero degli impianti.

17 gennaio 2012
articoli correlati

Scossa di terremoto nel Chianti

La terra trema ancora nel Chianti, dove è stata avvertita una scossa di terremoto di magnitudo 3.

Auto rimossa o sequestrata? Due mesi per riprenderla (o sarà ceduta)

Sono 72 i veicoli sottoposti a sanzioni (fermo, sequestro o rimozione) che si trovano ancora custoditi nelle depositerie della provincia: i proprietari hanno tempo fino al 24 marzo per recuperarli

Vandali di nuovo in azione, cancellati tre treni foto

Ancora un sedile dato alle fiamme, è il terzo in meno di una settimana. A Santa Maria Novella un treno coperto dai graffiti, porta interna in frantumi su un Bologna-Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

Via alla nuova Ztl, con il settore O. E scatta anche quella notturna

Ecco cosa cambia da giovedì 2 aprile, a partire dall’Oltrarno. Novità anche per gli orari: il sabato la ztl terminerà alle 16. Dallo stesso giorno i divieti notturni estivi, con due porte telematiche in più
news
Book
Lupi di Toscana
Movida
Ieri & oggi
Focus

Tramvia, aperto l’infopoint al Parterre (col nuovo ingresso)

L’infopoint è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13. Inaugurato ufficialmente anche l’ingresso al Parterre da piazza della Libertà, dopo l’abbattimento delle barriere architettoniche. Alert system anche per i cantieri della tramvia

Mille nuovi posti di lavoro a Firenze

Mille nuovi posti di lavoro da parte di 17 grandi aziende che operano sul territorio fiorentino nei prossimi cinque anni. Si cercano soprattutto ingegneri, specialisti del web e tecnici

Bypass Cascine del Riccio, avanti tutta video

Ruspe e operai al lavoro: interventi per allargare la strettoia e costruire lo “stradone” verso la zona industriale. La video-intervista al presidente del Q3 Alfredo Eposito

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina