venerdì 1 agosto 2014

Liberalizzazioni, i tassisti a Roma. Benzinai verso lo stop di sette giorni

Eugenio Massai

Taxi e benzina, montano le proteste contro le liberalizzazioni.

TAXI. Oggi i tassisti di tutta Italia si ritrovano a Roma, in vista dell'incontro tra il governo e le organizzazioni sindacali della categoria: si dovrà discutere delle liberalizzazioni, tema "caldo" in questo periodo. Sono centinaia i tassisti attesi nella capitale, e sul posto del raduno sono presenti anche le forze dell'ordine.

BENZINA. Altra categoria sul piede di guerra è quella dei benzinai, contro le ipotesi di liberalizzazione allo studio del governo. Figisc e Anisa hanno proclamato sette giorni di sciopero degli impianti.

17 gennaio 2012
articoli correlati

Terremoto, 3 scosse in Toscana. Avvertite anche a Firenze

Interessata la zona delle Colline metallifere, scosse avvertire nei i comuni tra il capoluogo e il Senese. Epicentro a San Gimignano. Nessun danno a cose e persone

Va in cerca di funghi, cade in un fosso: perde la vita

L'uomo era partito in compagnia di un amico: è caduto per oltre 20 metri

Rischio incendi, stop ai fuochi

Scatta dal 1° luglio il periodo ad alto rischio per gli incendi boschivi, che resterà in vigore fino al 31 agosto.
quartieri di firenze
Primo piano

Slitta la pulizia anti-movida, da stasera autobotti in piazza dalle 2

La decisione presa dal Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico in seguito alle polemiche di ieri
news
Cittadella di Doccia - La casa che risparmia per te
Ad alta quota
On air
Meteo
Occhio alle code
Focus

Tutto sui lavori della tramvia video

Linea 2 e 3: dove, quando e per quanto. Le dritte per trovare la mappa dei lavori della tramvia

Addio carta, il biglietto Ataf diventa intelligente

Mentre si discute sull’aumento a 1,50 euro, è in vista una rivoluzione per ticket e abbonamenti cartacei, che diventeranno elettronici per combattere i ''portoghesi''

Il ''valzer'' dei centri per l'impiego in città

Chiusi Novoli e Gavinana, riaperta la sede di via del Pratellino, novità al Parterre. L'obiettivo finale è creare una sede unica

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina