martedì 26 luglio 2016

Giovani Sì, duemila richieste di contributo all'affitto

Natalia Binagli

 

Duemila i giovani toscani che hanno chiesto alla Regione un aiuto per pagarsi un affitto e abbandonare così il tetto di mamma e papà. E'  il risultato del primo bando per il contributo all'affitto indetto dalla Regione Toscana attraverso il progetto Giovani Sì.

NON CHIAMATELI BAMBOCCIONI. E' il governatore Enrico Rossi a presentare i numeri. Il bando per il sostegno all'affitto si è chiuso pochi giorni fa: le domande presentate sono 1.300, avanzate in totale da 2mila giovani toscani  under 34. A marzo sarà resa nota la graduatoria, con i nominativi dei vincitori. Il contributo andrà da 150 a 350 euro al mese. Chi non vi rientrerà al primo turno non si perda d'animo: in primavera sarà pubblicato un nuovo bando.

GIOVANI AL TAVOLO. Intanto, stamani, Rossi ha firmato un protocollo d'intesa con molte realtà giovanili toscane (30 strutture giovanili di altrettante realtà produttive, sociali, di categoria, sindacali, del terzo settore, degli enti locali) per istituire il 'tavolo Giovani Sì': uno strumento di collegamento permanente fra la Regione Toscana e l'eterogeneo mondo, sia pubblico che privato, delle politiche giovanili.

FIDI GIOVANI. Da alcune settimane sono inoltre aperti gli sportelli di Fidi Giovani, che prevede l'erogazione di prestiti garantiti (250 mila euro) e l'abbattimento degli interessi, per quei giovani intenzionati a iniziare una attività imprenditoriale.  In questo caso, sono già state presentate oltre  60 richieste per un totale di oltre 6 milioni di euro. A questo si aggiungono 30 pratiche, già avviate, per nuovi insediamenti imprenditoriali in agricoltura.

TIROCINI E SERVIZIO CIVILE. Vi sono poi mille giovani che al momento usufruiscono dei tirocini retribuiti avviati da Giovani Sì. E un altro migliaio tra ragazzi e ragazze  stanno per iniziare il servizio civile regionale. Infine, sono aperti i bandi per co-finanziare in accordo con le università 200 assegni di ricerca.    

7 febbraio 2012
articoli correlati

Attentato a Nizza: dalla Toscana messaggi di cordoglio e di condanna

L’imam di Firenze e presidente dell’Unione delle comunità islamiche italiane: ‘’ferma condanna’’. Il governatore Rossi : “Contro il terrorismo una guerra da combattere in nome della libertà’’

Firenze ricorda l’attentato alle Torri Gemelle

La città ricorda la tragedia dell’11 settembre 2001 con un’iniziativa organizzata dal Comune insieme a New York University Florence, chiamata la ''Veglia per la Pace'' e aperta a tutti

In scooter senza casco sul Ponte Vecchio: multati

I vigili hanno colto sul fatto tre scooteristi mentre transitavano senza casco su Ponte Vecchio. Nei controlli del fine settimana sanzionati anche due minimarket e sequestrati quasi 600 oggetti
quartieri di firenze
Primo piano

Tav a Firenze e stazione Foster: cosa è stato deciso

Il tunnel sotto la città verrà fatto, la futuristica stazione Tav di Foster invece rischia uno stop. I punti interrogativi (e quelli fermi) dopo il vertice a Roma Governo-FS-Regione-Comune
news
Il Reporter dei piccoli
Istruzioni per l'uso
Estate
Sotto le stelle
Focus

Ex carabinieri sorvegliano i giardini fiorentini (di notte)

Potenziato il servizio grazie a un accordo tra l’Associazione nazionale carabinieri e il Comune di Firenze. Volontari in azione in 13 aree verdi

Taglio del nastro al Penny Market dell'Argingrosso foto

Inaugurazione del supermercato che riapre dopo oltre un anno e mezzo di stop. Via Esselunga, all’Argingrosso arriva Penny Market. E il negozio si ''sdoppia'': in arrivo un secondo store

Cinema all’aperto: la guida 2016 alle arene estive di Firenze

Dai blockbuster alle pellicole d’essai. La programmazione dei film sotto le stelle è per tutti i gusti. Ecco dove gustarsi il cinema all’aperto a Firenze e dintorni

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina