giovedì 24 luglio 2014

Giovani Sì, duemila richieste di contributo all'affitto

Natalia Binagli

 

Duemila i giovani toscani che hanno chiesto alla Regione un aiuto per pagarsi un affitto e abbandonare così il tetto di mamma e papà. E'  il risultato del primo bando per il contributo all'affitto indetto dalla Regione Toscana attraverso il progetto Giovani Sì.

NON CHIAMATELI BAMBOCCIONI. E' il governatore Enrico Rossi a presentare i numeri. Il bando per il sostegno all'affitto si è chiuso pochi giorni fa: le domande presentate sono 1.300, avanzate in totale da 2mila giovani toscani  under 34. A marzo sarà resa nota la graduatoria, con i nominativi dei vincitori. Il contributo andrà da 150 a 350 euro al mese. Chi non vi rientrerà al primo turno non si perda d'animo: in primavera sarà pubblicato un nuovo bando.

GIOVANI AL TAVOLO. Intanto, stamani, Rossi ha firmato un protocollo d'intesa con molte realtà giovanili toscane (30 strutture giovanili di altrettante realtà produttive, sociali, di categoria, sindacali, del terzo settore, degli enti locali) per istituire il 'tavolo Giovani Sì': uno strumento di collegamento permanente fra la Regione Toscana e l'eterogeneo mondo, sia pubblico che privato, delle politiche giovanili.

FIDI GIOVANI. Da alcune settimane sono inoltre aperti gli sportelli di Fidi Giovani, che prevede l'erogazione di prestiti garantiti (250 mila euro) e l'abbattimento degli interessi, per quei giovani intenzionati a iniziare una attività imprenditoriale.  In questo caso, sono già state presentate oltre  60 richieste per un totale di oltre 6 milioni di euro. A questo si aggiungono 30 pratiche, già avviate, per nuovi insediamenti imprenditoriali in agricoltura.

TIROCINI E SERVIZIO CIVILE. Vi sono poi mille giovani che al momento usufruiscono dei tirocini retribuiti avviati da Giovani Sì. E un altro migliaio tra ragazzi e ragazze  stanno per iniziare il servizio civile regionale. Infine, sono aperti i bandi per co-finanziare in accordo con le università 200 assegni di ricerca.    

7 febbraio 2012
articoli correlati

Semaforo verde, si parte: al Mugello è tempo di Motomondiale

Dal 30 maggio al 1° giugno all’autodromo del Mugello è in programma il campionato mondiale di motociclismo, prove comprese. Ecco tutto quello che c'è da sapere su uno degli eventi più attesi dell'anno.

Rischio incendi, stop ai fuochi

Scatta dal 1° luglio il periodo ad alto rischio per gli incendi boschivi, che resterà in vigore fino al 31 agosto.

Dopo il peggioramento, bel tempo nel weekend in Toscana

Il peggioramento di venerdì - spiega il Lamma - sarà molto rapido: poi nel fine settimana è atteso il ritorno del bel tempo su tutta la Toscana. Ecco le previsioni.
quartieri
Primo piano
Cosa ne faranno della Costa Concordia una volta a Genova?

Che ne sarà della Costa Concordia

Per mandare “in pensione” la nave da crociera servirà molto tempo e tantissimo lavoro. 4 le fasi dello smantellamento a Genova
news

Boboli, verifica di stabilità per 750 piante del giardino

Chiude il viale dei Platani, mentre l’emiciclo degli alberi nel Prato delle Colonne è stato transennato
Cittadella di Doccia - La casa che risparmia per te
Trasporti
Sexy
Grande schermo/1
Grande schermo/2
Focus

Un concerto-evento per ricordare Tiziano Terzani

Una serata con tanti ospiti alla cavea del nuovo Teatro dell’Opera di Firenze, per ricordare lo scrittore e giornalista

Chiudono i supermercati 'Il Centro': fallimento

Entro pochi giorni giù il bandone per i super di quartiere: 160 lavoratori a rischio. I cittadini raccolgono firme

Il volto di Paolo Ruffini per Charlie Telefono Amico video

Il comico livornese ha ''messo la faccia'' per promuovere il telefono rivolto a chi si trova in difficoltà

Firenze in quattro

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina