giovedì 21 agosto 2014

Giovani Sì, duemila richieste di contributo all'affitto

Natalia Binagli

 

Duemila i giovani toscani che hanno chiesto alla Regione un aiuto per pagarsi un affitto e abbandonare così il tetto di mamma e papà. E'  il risultato del primo bando per il contributo all'affitto indetto dalla Regione Toscana attraverso il progetto Giovani Sì.

NON CHIAMATELI BAMBOCCIONI. E' il governatore Enrico Rossi a presentare i numeri. Il bando per il sostegno all'affitto si è chiuso pochi giorni fa: le domande presentate sono 1.300, avanzate in totale da 2mila giovani toscani  under 34. A marzo sarà resa nota la graduatoria, con i nominativi dei vincitori. Il contributo andrà da 150 a 350 euro al mese. Chi non vi rientrerà al primo turno non si perda d'animo: in primavera sarà pubblicato un nuovo bando.

GIOVANI AL TAVOLO. Intanto, stamani, Rossi ha firmato un protocollo d'intesa con molte realtà giovanili toscane (30 strutture giovanili di altrettante realtà produttive, sociali, di categoria, sindacali, del terzo settore, degli enti locali) per istituire il 'tavolo Giovani Sì': uno strumento di collegamento permanente fra la Regione Toscana e l'eterogeneo mondo, sia pubblico che privato, delle politiche giovanili.

FIDI GIOVANI. Da alcune settimane sono inoltre aperti gli sportelli di Fidi Giovani, che prevede l'erogazione di prestiti garantiti (250 mila euro) e l'abbattimento degli interessi, per quei giovani intenzionati a iniziare una attività imprenditoriale.  In questo caso, sono già state presentate oltre  60 richieste per un totale di oltre 6 milioni di euro. A questo si aggiungono 30 pratiche, già avviate, per nuovi insediamenti imprenditoriali in agricoltura.

TIROCINI E SERVIZIO CIVILE. Vi sono poi mille giovani che al momento usufruiscono dei tirocini retribuiti avviati da Giovani Sì. E un altro migliaio tra ragazzi e ragazze  stanno per iniziare il servizio civile regionale. Infine, sono aperti i bandi per co-finanziare in accordo con le università 200 assegni di ricerca.    

7 febbraio 2012
articoli correlati

Omicidio Jennifer, a Vernio proclamato il lutto cittadino

Giovedì, per il funerale della giovane assassinata, il paese in provincia di Prato si ferma per ricordarla. Tra sgomento e indignazione

Chi era Simone Camilli, il reporter ucciso a Gaza

Conosceva bene la striscia e la Palestina. Da un decennio nei teatri di guerra con la sua videocamera. Sul web anche un documentario di Simone Camilli

Va in cerca di funghi, cade in un fosso: perde la vita

L'uomo era partito in compagnia di un amico: è caduto per oltre 20 metri
quartieri di firenze
Primo piano

Cuadrado, Stambouli, Fernando: il punto sul mercato viola

Si avvicinano l’inizio della stagione e la fine delle trattative: ecco il punto sui fronti ''caldi'' in casa della Fiorentina
news

Cattivo odore a Sesto Fiorentino: ''Nessun pericolo per la salute''

Il cattivo odore si avverte in alcune zone del territorio: ecco il motivo
La Fogliaia
Animali
On the road
Gallery
Summer
Focus

Fox, Erg, Peruviano: la carica dei cani in cerca di una famiglia foto

Viaggio al Parco degli Animali, per conoscere meglio gli ospiti che aspettano (e sperano) di essere adottati

Quando si paga la Tasi a Firenze

Tutto quello che c’è da sapere sul pagamento della nuova tassa per i proprietari di casa (e gli inquilini?). Ecco le novità dopo l'approvazione del bilancio preventivo del Comune di Firenze

Tutto sui lavori della tramvia video

Linea 2 e 3: dove, quando e per quanto. Le dritte per trovare la mappa dei lavori della tramvia

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina