sabato 27 agosto 2016

Piazza Duomo, e nuova luce fu / FOTO

Ivo Gagliardi

Nuova luce sui capolavori di piazza Duomo. Da ieri sera la bellezza del luogo e dei suoi monumenti risplende  di nuova luce, grazie al nuovo impianto che illuminerà la cattedrale, il Battistero e il campanile di Giotto.

IL PROGETTO. Un progetto ambizioso e impegnativo, nato a seguito della pedonalizzazione della piazza, che consente una visione ottimale di tutto il complesso monumentale anche nelle ore notturne e che migliora la fruibilità dei percorsi pedonali. La realizzazione è stata possibile grazie al finanziamento di 750mila euro da parte della Camera di Commercio e alla collaborazione fra i molti soggetti coinvolti all’iniziativa: il Comune di Firenze, l’Opera del Duomo, la sovrintendenza ai beni artistici e architettonici, la Silfi, I Guzzini, Illum per la progettazione illuminotecnica e Tecnoengineering per quella elettrica. 

L'ACCENSIONE. Ieri sera la cerimonia di accensione, cui hanno partecipato l’arcivescovo di Firenze cardinale Giuseppe Betori, il sindaco Matteo Renzi e il presidente della Camera di Commercio Vasco Galgani. “Grazie alla collaborazione delle istituzioni, oggi (ieri, ndr) si presenta una pagina importante per la nostra città – ha detto il vicesindaco Dario Nardella - Dopo la pedonalizzazione, che ha reso vivibile ai fiorentini e al mondo intero piazza Duomo e piazza San Giovanni, la nuova illuminazione è un passo decisivo per la valorizzazione di questo luogo simbolo di Firenze. Grazie dunque a tutti i soggetti coinvolti, che hanno dimostrato come, lavorando per il bene comune, si possono raggiungere obiettivi di rilievo come questo”.

LuciDuomo4MIGLIORARE L'IMMAGINE DELLA CITTA'. Una collaborazione sottolineata anche dal presidente della Camera di Commercio Vasco Galgani: “Le categorie economiche sono intervenute per riqualificare l’illuminazione del cuore della città, perché l’immagine della città di Firenze è la chiave per farne una capitale economica. Non solo turistica, perché le tecnologie e le scelte adottate per riqualificare l’impianto di illuminazione sono il frutto di un lavoro che ha al centro le imprese e i professionisti fiorentini e la loro capacità di innovazione”.

6 aprile 2012
articoli correlati

Apre ''Flower'' al piazzale Michelangelo

Dopo il bando andato deserto, la terrazza panoramica di Firenze dal 4 agosto ha il suo spazio estivo ''Flower''. Inaugurazione con Kurt Rosenwinkel in concerto. Poi cibo ''eco'', cultura e dirette radio

San Valentino, a Firenze brindisi sulla Torre di Arnolfo

Cin cin d’amore sulla torre di Palazzo Vecchio. In occasione della festa degli innamorati un evento speciale per tutte le coppie

Nel quartiere 5 il mese della memoria

Una mostra fotografica e tre incontri con studiosi e docenti. Il Q5 di Firenze promuove un calendario di eventi in occasione della Giornata della memoria e del Giorno del Ricordo
quartieri di firenze
Primo piano

Terremoto, come aiutare: le raccolte fondi attive a Firenze

Tante le iniziative messe in campo da istituzioni e associazioni di volontariato. Ecco una lista (parziale) delle principali sottoscrizioni attivate a Firenze e in Toscana
news
Il Reporter dei piccoli
Spesa e istruzione
Eventi
Studi
Focus

6 serate ad agosto per l’Ecosocial Film Festival

È un festival cinematografico tutto ''verde'', a ingresso libero. Ad agosto continua la programmazione dell’Ecosocial Film Festival di Legambiente alla Limonaia di Villa Strozzi

Yoga all’aperto nei giardini di Firenze (gratis)

Guida 2016 ai corsi di yoga (gratuiti) che durante l’estate invadono i parchi fiorentini. Il calendario settimanale per chi vuole cimentarsi con questa antica disciplina sull'erba e... sulla sabbia

Cinema all’aperto: la guida 2016 alle arene estive di Firenze

Dai blockbuster alle pellicole d’essai. La programmazione dei film sotto le stelle è per tutti i gusti. Ecco dove gustarsi il cinema all’aperto a Firenze e dintorni

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina