domenica 25 febbraio 2018

Figline aspetta il Giro e avvista i cerchi nel grano

Camilla Fusai

Due grandi cerchi nel grano hanno accolto ieri il passaggio del Giro d'Italia in un campo lungo la strada regionale 69 a Figline Valdarno.

AVVISTAMENTO MARZIANO. Mentre i figlinesi aspettavano il passaggio del Giro d'Italia lungo la strada regionale 69 nel comune del Valdarno, hanno notato qualcosa che aveva un aspetto decisamente marziano. Ad accogliere i ciclisti in corsa, infatti, due grandi cerchi nel grano ricavati, a quanto pare, appiattendo le piante. I due cerchi, apparsi in un campo, sono uno più grande e l'altro, all'interno, più piccolo: in mezzo, il grano è alto e forma un anello.

I CERCHI NEL GRANO. I cerchi nel grano sono aree di campi di cereali o simili, in cui le piante sono appiattite uniformemente e formano figure geometriche ben visibili dall'alto. Molti dei cerchi realizzati in tutto il mondo, sono di origine umana come quelli creati da Doug Bower, Dave Chorley e John Lundberg, Bower e Chorley. Sono stati proprio loro a dar vita alla moda del diegno nei campi di grano in Inghilterra negli anni Ottanta. Nel 1992 furono anche insigniti del Premio Ig Nobel per aver ideato questa ''curiosa'' burla.

UFO. L'origine umana dei cerchi non è messa in dubbio da alcuna prova che dimostri un'altra origine anche se esistono varie ipotesi – prive di riscontri scientifici – che ricollegano l'origine dei disegni geometrici, ad una spiegazione paranormale: quella degli ufo.

APPARIZIONI. Le prime apparizioni dei cerchi di grano, risalgono agli anni Ottanta con i primi tre disegni in Inghilterra. Da allora si è iniziato a parlare di manifestazione marziana ed il fenomeno ha cominciato ad intensificarsi sempre di più nelle campagne inglesi. Poi la burla, nel 1991, quando Doug Bower e Dave Chorley iniziarono a creare i loro cerchi. Con il passare degli anni, il fenomeno si è allargato a più parti del mondo, anche in Italia, fino ad arrivare al caso di ieri, quella di Figline Valdarno.

17 maggio 2012
articoli correlati

Tommy e gli altri: l'autismo raccontato ai ragazzi

Presentato a Firenze il docufilm che girerà l'Italia "incontrando" cinquemila ragazzi degli istituti superiori

Attentati a Bruxelles, dalla Toscana ''Strazio e dolore''

Il governatore Rossi scrive: ''Questo è un sintomo di debolezza del nostro sistema di sicurezza''. Stanno bene i dipendenti della Regione Toscana a Bruxelles

Lavori all’Anconella, rubinetti a secco

Sono previsti abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua a Firenze, nella piana fiorentina, in parte del  Chianti fiorentino e nel pratese
quartieri di firenze
Primo piano

L'Istituto degli Innocenti e il suo open day

Un’intera giornata tra caccia al tesoro per i piccoli e visite guidate per i grandi, anche in luoghi normalmente chiusi al pubblico
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Zoom
Agenda
Bambini
Arte
Focus

Il Toscana Pride 2018 è a Siena

Annunciata la data e la nuova ‘tappa’ del corteo lgbtqia. Dopo Firenze e Arezzo, il pride arriva nella città del palio a metà giugno

La serra idroponica entra a scuola

Gli scienziati in erba e il loro orto (in acqua). La coltivazione fuori suolo, in serra idroponica, arriva in due scuole di Firenze per un progetto pilota

Le 5 cose che devi sapere sulla nuova tramvia a Firenze

Le linee, i percorsi, i tempi di percorrenza e le novità delle nuove linee della tramvia 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina