venerdì 27 maggio 2016

Figline aspetta il Giro e avvista i cerchi nel grano

Camilla Fusai

Due grandi cerchi nel grano hanno accolto ieri il passaggio del Giro d'Italia in un campo lungo la strada regionale 69 a Figline Valdarno.

AVVISTAMENTO MARZIANO. Mentre i figlinesi aspettavano il passaggio del Giro d'Italia lungo la strada regionale 69 nel comune del Valdarno, hanno notato qualcosa che aveva un aspetto decisamente marziano. Ad accogliere i ciclisti in corsa, infatti, due grandi cerchi nel grano ricavati, a quanto pare, appiattendo le piante. I due cerchi, apparsi in un campo, sono uno più grande e l'altro, all'interno, più piccolo: in mezzo, il grano è alto e forma un anello.

I CERCHI NEL GRANO. I cerchi nel grano sono aree di campi di cereali o simili, in cui le piante sono appiattite uniformemente e formano figure geometriche ben visibili dall'alto. Molti dei cerchi realizzati in tutto il mondo, sono di origine umana come quelli creati da Doug Bower, Dave Chorley e John Lundberg, Bower e Chorley. Sono stati proprio loro a dar vita alla moda del diegno nei campi di grano in Inghilterra negli anni Ottanta. Nel 1992 furono anche insigniti del Premio Ig Nobel per aver ideato questa ''curiosa'' burla.

UFO. L'origine umana dei cerchi non è messa in dubbio da alcuna prova che dimostri un'altra origine anche se esistono varie ipotesi – prive di riscontri scientifici – che ricollegano l'origine dei disegni geometrici, ad una spiegazione paranormale: quella degli ufo.

APPARIZIONI. Le prime apparizioni dei cerchi di grano, risalgono agli anni Ottanta con i primi tre disegni in Inghilterra. Da allora si è iniziato a parlare di manifestazione marziana ed il fenomeno ha cominciato ad intensificarsi sempre di più nelle campagne inglesi. Poi la burla, nel 1991, quando Doug Bower e Dave Chorley iniziarono a creare i loro cerchi. Con il passare degli anni, il fenomeno si è allargato a più parti del mondo, anche in Italia, fino ad arrivare al caso di ieri, quella di Figline Valdarno.

17 maggio 2012
articoli correlati

Voragine su lungarno Torrigiani: ''5 milioni di danni'' foto

Una prima ricostruzione di quanto avvenuto a poca distanza da Ponte Vecchio. E l'elicottero della Polizia fotografa dall'alto lo squarcio nel terreno

L'uomo della pioggia riapre il suo ombrello

La celebre statua di Folon è stata ricollocata all'ingresso sud della città dopo che nel marzo scorso una macchina era uscita di carreggiata urtandola e spezzandola in due

Il bagno dei sogni? Lo progettano i giovani architetti fiorentini

Professionisti under 40 e studenti di architettura si sfideranno nella gara a immaginare la stanza da bagno più bella e funzionale. Ecco il concorso promosso dall'Ordine degli architetti e Berni srl
quartieri di firenze
Primo piano

Voragine su lungarno Torrigiani: ''5 milioni di danni''

Una prima ricostruzione di quanto avvenuto a poca distanza da Ponte Vecchio. E l'elicottero della Polizia fotografa dall'alto lo squarcio nel terreno
news
Il Reporter dei piccoli
Mercatini
Bambini
Tradizioni
Focus

Aspiranti cronisti alla prova, con la Redazione dei piccoli foto

Al Festival dei bambini che si è svolto ad aprile, tutti a lezione con i nostri redattori: quaranta giornalisti in erba dai 7 agli 11 anni alle prese con il mestiere del cronista. I loro articoli sul Reporter

''Telecup'' per prenotare il vaccino anti-meningite

Esteso a tutto il territorio di Firenze, Empoli, Prato e  Pistoia il sistema di prenotazione unico TeleCup per fissare via telefono gli appuntamenti del vaccino contro la meningite

''Viaggio'' nel nuovo Museo degli Innocenti video

Prende forma il museo che il prossimo 23 giugno tornerà ai fiorentini completamente rinnovato dopo 3 anni di lavori

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina