giovedì 5 marzo 2015

Figline aspetta il Giro e avvista i cerchi nel grano

Camilla Fusai

Due grandi cerchi nel grano hanno accolto ieri il passaggio del Giro d'Italia in un campo lungo la strada regionale 69 a Figline Valdarno.

AVVISTAMENTO MARZIANO. Mentre i figlinesi aspettavano il passaggio del Giro d'Italia lungo la strada regionale 69 nel comune del Valdarno, hanno notato qualcosa che aveva un aspetto decisamente marziano. Ad accogliere i ciclisti in corsa, infatti, due grandi cerchi nel grano ricavati, a quanto pare, appiattendo le piante. I due cerchi, apparsi in un campo, sono uno più grande e l'altro, all'interno, più piccolo: in mezzo, il grano è alto e forma un anello.

I CERCHI NEL GRANO. I cerchi nel grano sono aree di campi di cereali o simili, in cui le piante sono appiattite uniformemente e formano figure geometriche ben visibili dall'alto. Molti dei cerchi realizzati in tutto il mondo, sono di origine umana come quelli creati da Doug Bower, Dave Chorley e John Lundberg, Bower e Chorley. Sono stati proprio loro a dar vita alla moda del diegno nei campi di grano in Inghilterra negli anni Ottanta. Nel 1992 furono anche insigniti del Premio Ig Nobel per aver ideato questa ''curiosa'' burla.

UFO. L'origine umana dei cerchi non è messa in dubbio da alcuna prova che dimostri un'altra origine anche se esistono varie ipotesi – prive di riscontri scientifici – che ricollegano l'origine dei disegni geometrici, ad una spiegazione paranormale: quella degli ufo.

APPARIZIONI. Le prime apparizioni dei cerchi di grano, risalgono agli anni Ottanta con i primi tre disegni in Inghilterra. Da allora si è iniziato a parlare di manifestazione marziana ed il fenomeno ha cominciato ad intensificarsi sempre di più nelle campagne inglesi. Poi la burla, nel 1991, quando Doug Bower e Dave Chorley iniziarono a creare i loro cerchi. Con il passare degli anni, il fenomeno si è allargato a più parti del mondo, anche in Italia, fino ad arrivare al caso di ieri, quella di Figline Valdarno.

17 maggio 2012
articoli correlati

Un incidente e due sgomberi: traffico in tilt a Porta al Prato

Poco prima delle 8 lo scontro tra un'auto e uno scooter in viale Strozzi. Subito dopo strade chiuse per sgomberare gli edifici occupati in via Toselli e via Baracca. Lunghe code e strade bloccate

Ruba sardine e limoncello, poi strappa pantaloni al vigilante: arrestato

È successo in un supermarket fiorentino: scoperto e inseguito da un addetto alla vigilanza, l'uomo lo ha aggredito

Minorenne aggredito dopo Empoli-Juventus, denunciato un tifoso

Un giovane supporter bianconero era stato aggredito con una testata al volto che gli aveva provocato la rottura dei denti
quartieri di firenze
Primo piano

Tempesta di vento a Firenze e in Toscana: alberi caduti, scuole chiuse. Sospesa la tramvia

Il sindaco Nardella: ''Non mettetevi in strada''. Alberi caduti e strade chiuse. Scuole chiuse a Prato e Pistoia, dove il sindaco ha invitato i cittadini a non uscire di casa. Problemi sulla A1 e sulla A11. Venti fino a 150 km/h. A Careggi attivata l'unità di crisi
news
Lavori
Lupi di Toscana
L'annuncio
Mangio & bevo
Focus

Bypass Cascine del Riccio, avanti tutta video

Ruspe e operai al lavoro: interventi per allargare la strettoia e costruire lo “stradone” verso la zona industriale. La video-intervista al presidente del Q3 Alfredo Eposito

La tramvia ridisegna il volto di piazza Leopoldo video

Metà piazza già riqualificata con nuovi alberi e posteggi ridisegnati. La video-intervista al presidente del Q5 Balli : “I lavori della tramvia sono un’occasione per riqualificare la zona e i suoi sottoservizi”

Telecamere, vigilantes e più controlli in piazza Brunelleschi

Queste le soluzioni adottate dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è riunito in Prefettura

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina