sabato 6 febbraio 2016

Figline aspetta il Giro e avvista i cerchi nel grano

Camilla Fusai

Due grandi cerchi nel grano hanno accolto ieri il passaggio del Giro d'Italia in un campo lungo la strada regionale 69 a Figline Valdarno.

AVVISTAMENTO MARZIANO. Mentre i figlinesi aspettavano il passaggio del Giro d'Italia lungo la strada regionale 69 nel comune del Valdarno, hanno notato qualcosa che aveva un aspetto decisamente marziano. Ad accogliere i ciclisti in corsa, infatti, due grandi cerchi nel grano ricavati, a quanto pare, appiattendo le piante. I due cerchi, apparsi in un campo, sono uno più grande e l'altro, all'interno, più piccolo: in mezzo, il grano è alto e forma un anello.

I CERCHI NEL GRANO. I cerchi nel grano sono aree di campi di cereali o simili, in cui le piante sono appiattite uniformemente e formano figure geometriche ben visibili dall'alto. Molti dei cerchi realizzati in tutto il mondo, sono di origine umana come quelli creati da Doug Bower, Dave Chorley e John Lundberg, Bower e Chorley. Sono stati proprio loro a dar vita alla moda del diegno nei campi di grano in Inghilterra negli anni Ottanta. Nel 1992 furono anche insigniti del Premio Ig Nobel per aver ideato questa ''curiosa'' burla.

UFO. L'origine umana dei cerchi non è messa in dubbio da alcuna prova che dimostri un'altra origine anche se esistono varie ipotesi – prive di riscontri scientifici – che ricollegano l'origine dei disegni geometrici, ad una spiegazione paranormale: quella degli ufo.

APPARIZIONI. Le prime apparizioni dei cerchi di grano, risalgono agli anni Ottanta con i primi tre disegni in Inghilterra. Da allora si è iniziato a parlare di manifestazione marziana ed il fenomeno ha cominciato ad intensificarsi sempre di più nelle campagne inglesi. Poi la burla, nel 1991, quando Doug Bower e Dave Chorley iniziarono a creare i loro cerchi. Con il passare degli anni, il fenomeno si è allargato a più parti del mondo, anche in Italia, fino ad arrivare al caso di ieri, quella di Figline Valdarno.

17 maggio 2012
articoli correlati

Imbratta muro di Sant’Ambrogio. Writer ''romantico'' si pente

Pagherà di tasca propria le operazioni per rimuovere la scritta dalla parete della chiesa. A ''tradirlo'' è stata una finestra 

Investimento mortale sui binari: sospesa la Firenze-Viareggio

La circolazione ferroviaria è stata sospesa dalle 15.10 tra Serravalle Pistoiese e Pistoia. Attivati autobus sostitutivi

A Palazzo Vecchio in azione i tecnici-alpinisti foto

Sono impegnati nella realizzazione del grande scudo parafulmini. Quattro tecnici specializzati si sono calati dalla Torre d’Arnolfo per agganciare i cavi di rame alle antiche mura
quartieri di firenze
Primo piano

Un bacio ''pedonale'' (in compagnia) al Piazzale Michelangelo

Domenica 14 febbraio andrà in scena l’evento ''#Bacio al Piazzale. Se ami Firenze vieni a darle un bacio'', per festeggiare San Valentino e la pedonalizzazione dell’area. E per l'occasione l’attore Lorenzo Baglioni ha realizzato un video
news
Cambia la sosta
Trasporti
Salute/1
Salute/2
Focus

Caccia al tesoro ''formato tramvia'' contro il gioco d’azzardo foto

Giochi, indovinelli e rebus alle fermate della linea 1 da Resistenza a Paolo Uccello. E al mattino un incontro con gli esperti per parlare di gioco d’azzardo patologico.

La Torre della Zecca riapre al pubblico

Inaccessibile da 15 anni, è stata restaurata e presto sarà visitabile. Intanto vanno avanti i lavori sulle altre torri di Firenze per creare un percorso alla scoperta dell'antica cinta muraria della città

Piazzale Michelangelo pedonale, via ai lavori

Iniziati gli interventi propedeutici alla pedonalizzazione dell’area, che scatterà ufficialmente il 14 febbraio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina