giovedì 13 dicembre 2018

Da Montecarlo alla Sala Bianca: a Firenze torna il Ballo del Giglio

Carolina Natoli

Una serata di beneficenza all’insegna della classe e dell’eleganza tra charme e nobiltà, che vedrà come ospiti d’eccezione il principe Alberto II di Monaco e la consorte principessa Charlene: il 10 ottobre, la seconda edizione de Il Ballo del Giglio trasformerà Firenze in una vera e propria vetrina di mondanità internazionale e bontà.

IL RICAVATO IN BENEFICENZA. Tutto il ricavato della vendita dei biglietti - venduti a 250 euro l’uno - sarà devoluto in beneficenza: il 50% dei fondi ottenuti sarà destinato al Polo Museale Fiorentino per il restauro di un’opera d’arte ancora da individuare; l’altro 50% sarà devoluto alla ‘Fondazione Principe Alberto II di Monaco”, costituita nel 2006 e che si occupa della protezione ambientale su scala mondiale, dalla lotta contro la desertificazione alla promozione delle energie rinnovabili. L’appuntamento ‘regale’ rappresenta la versione italiana de il Ballo della Rosa, tradizionale serata di gala di Montecarlo nata dalla volontà di Sua Altezza la Principessa Grace Kelly, ed è promossa dal Consolato Onorario del Principato di Monaco.

LA SERATA MONDANA. La serata si svolgerà nella Sala Bianca di Palazzo Pitti, concessa dal Polo Museale Fiorentino grazie alla disponibilità della Galleria Palatina. La prima edizione, il 15 ottobre del 2010, si svolse nel Salone de’ Cinquecento, e vide come ospite d’eccezione la principessa Carolina di Hannover, alla presenza del sindaco Matteo Renzi e di oltre 250 autorità cittadine e del Principato, tra cui molti vip.

18 luglio 2012
articoli correlati

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Concerto al tramonto sul sagrato di San Miniato

Mille anni dell'abbazia fiorentina da festeggiare in musica: il 21 giugno mille ospiti e mille candele accese sul sagrato per il Millennium Sunset Concert, per un viaggio dal Medioevo ai giorni nostri

Conosci la biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo?

Una casa dei libri tutta da scoprire. A due passi dalla stazione di Firenze la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è molto di più che un ambiente raccolto e silenzioso per studiare
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina