martedì 16 settembre 2014

Scossa di terremoto in Garfagnana: avvertita in tutta la Toscana

Ivo Gagliardi

Intorno alle 15,50 un forte terremoto è stato avvertito a Firenze e in tutta la Toscana.

"NESSUN DANNO". Le scosse di terremoto registrate oggi in Toscana non sembrano aver causato danni a cose o persone. Questo il risultato del sopralluogo effettuato dal responsabile della Protezione civile della Regione Toscana, che ha sorvolato le zone dell’epicentro con un elicottero della Polizia di Stato. La Sala operativa della protezione civile è allertata e sta monitorando la situazione, in contatto con tutte le province toscane.

ORE 16,45. Epicentro del sisma a Chiozza (frazione di Castiglione Garfagnana): lo conferma Mario Puppa, presidente della Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Gente in strada e tanta paura subito dopo la scossa. "Scuole evacuate senza danni alle persone. Cominciano le verifiche nelle frazioni": spiega la Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Secondo i testimoni, in Garfagnana si è avvertito un forte boato.

FORNERO. A Firenze, in seguito alla scossa, è stata sospesa per alcuni minuti la lezione del ministro Elsa Fornero.

LA SCOSSA. Una scossa di terremoto è stata avvertita a Firenze e in quasi tutta la regione intorno alle 15,50 di questo pomeriggio. La scossa è stata avvertita in molte zone del capoluogo. Su Twitter sono molte le persone che segnalano di aver sentito la scossa, che sarebbe stata piuttosto forte.

IN TOSCANA. La scossa si è avvertita distintamente anche in altre zone della Toscana. Arrivano segnalazioni da varie zone della provincia di Firenze, ma anche da Prato, Pistoia, Lastra a Signa, Marina di Carrara, Torre del Lago, Lucca e Arezzo. Scossa avvertita anche in Garfagnana.

ROSSI. "Scossa di terremoto in Toscana. Sto contattando la protezione civile per le prime verifiche": queste le parole del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi su Facebook.

PROTEZIONE CIVILE. "Un evento sismico con epicentro nella provincia di Lucca è stato nettamente avvertito dalla popolazione. Le località prossime all’epicentro sono Castiglione Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Fossandora. Sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile rispetto ad eventuali danni a persone e/o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento è stato registrato alle ore 15.48 con magnitudo locale 4.8": è quanto spiega la Protezione Civile.

25 gennaio 2013
articoli correlati

Sorride il turismo a Firenze. E tornano anche gli italiani

Oltre 200mila pernottamenti in più rispetto a un anno fa. In aumento spagnoli e statunitensi, cala l’affluenza dalla Russia

L'inchino che blocca i pendolari, ritardi a raffica

Quando passa l'Alta velocità, i treni regionali si fermano. E al lavoro si arriva con un'ora di ritardo

Armati di bombolette spray imbrattano il ponte di San Niccolò

Denunciati i writers, due giovani fiorentinti di 17 anni, sorpresi dalla polizia 
quartieri di firenze
Primo piano

Sorride il turismo a Firenze. E tornano anche gli italiani

Oltre 200mila pernottamenti in più rispetto a un anno fa. In aumento spagnoli e statunitensi, cala l’affluenza dalla Russia
news
La Fogliaia
Tasse
L'anniversario
Fuori in 60 minuti
Infanzia
Focus

Alberi ''ad arte'' foto-modelli di un contest foto

Antichi come un Van Gogh, preziosi come un Picasso. Legambiente Firenze lancia #treescape, contest fotografico per valorizzare gli alberi della città. Ecco come funziona

Treni, Fs: ''L'inchino? Non esiste''

Così Ferrovie spiega i ritardi della scorsa settimana: "Nessuna precedenza all'Alta Velocità, pendolari sempre salvaguardati"

Come sapere tutto sui lavori della tramvia video

Linea 2 e 3: dove, quando e per quanto. Le dritte per trovare la mappa dei lavori della tramvia

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina