giovedì 11 febbraio 2016

Scossa di terremoto in Garfagnana: avvertita in tutta la Toscana

Ivo Gagliardi

Intorno alle 15,50 un forte terremoto è stato avvertito a Firenze e in tutta la Toscana.

"NESSUN DANNO". Le scosse di terremoto registrate oggi in Toscana non sembrano aver causato danni a cose o persone. Questo il risultato del sopralluogo effettuato dal responsabile della Protezione civile della Regione Toscana, che ha sorvolato le zone dell’epicentro con un elicottero della Polizia di Stato. La Sala operativa della protezione civile è allertata e sta monitorando la situazione, in contatto con tutte le province toscane.

ORE 16,45. Epicentro del sisma a Chiozza (frazione di Castiglione Garfagnana): lo conferma Mario Puppa, presidente della Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Gente in strada e tanta paura subito dopo la scossa. "Scuole evacuate senza danni alle persone. Cominciano le verifiche nelle frazioni": spiega la Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Secondo i testimoni, in Garfagnana si è avvertito un forte boato.

FORNERO. A Firenze, in seguito alla scossa, è stata sospesa per alcuni minuti la lezione del ministro Elsa Fornero.

LA SCOSSA. Una scossa di terremoto è stata avvertita a Firenze e in quasi tutta la regione intorno alle 15,50 di questo pomeriggio. La scossa è stata avvertita in molte zone del capoluogo. Su Twitter sono molte le persone che segnalano di aver sentito la scossa, che sarebbe stata piuttosto forte.

IN TOSCANA. La scossa si è avvertita distintamente anche in altre zone della Toscana. Arrivano segnalazioni da varie zone della provincia di Firenze, ma anche da Prato, Pistoia, Lastra a Signa, Marina di Carrara, Torre del Lago, Lucca e Arezzo. Scossa avvertita anche in Garfagnana.

ROSSI. "Scossa di terremoto in Toscana. Sto contattando la protezione civile per le prime verifiche": queste le parole del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi su Facebook.

PROTEZIONE CIVILE. "Un evento sismico con epicentro nella provincia di Lucca è stato nettamente avvertito dalla popolazione. Le località prossime all’epicentro sono Castiglione Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Fossandora. Sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile rispetto ad eventuali danni a persone e/o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento è stato registrato alle ore 15.48 con magnitudo locale 4.8": è quanto spiega la Protezione Civile.

25 gennaio 2013
articoli correlati

Imbratta muro di Sant’Ambrogio. Writer ''romantico'' si pente

Pagherà di tasca propria le operazioni per rimuovere la scritta dalla parete della chiesa. A ''tradirlo'' è stata una finestra 

Investimento mortale sui binari: sospesa la Firenze-Viareggio

La circolazione ferroviaria è stata sospesa dalle 15.10 tra Serravalle Pistoiese e Pistoia. Attivati autobus sostitutivi

A Palazzo Vecchio in azione i tecnici-alpinisti foto

Sono impegnati nella realizzazione del grande scudo parafulmini. Quattro tecnici specializzati si sono calati dalla Torre d’Arnolfo per agganciare i cavi di rame alle antiche mura
quartieri di firenze
Primo piano

Meningite, ''Vaccino in arrivo''

Lunghe liste di attesa in Toscana per la vaccinazione anti-meningite, ma presto arriveranno altre dosi. ''Ho avuto assicurazioni dall'Agenzia italiana del farmaco’’, dice l’assessore regionale Saccardi
news
Cambia la sosta
Trasporti
Lavoro
Cantieri
Focus

Caccia al tesoro ''formato tramvia'' contro il gioco d’azzardo foto

Giochi, indovinelli e rebus alle fermate della linea 1 da Resistenza a Paolo Uccello. E al mattino un incontro con gli esperti per parlare di gioco d’azzardo patologico.

La Torre della Zecca riapre al pubblico

Inaccessibile da 15 anni, è stata restaurata e presto sarà visitabile. Intanto vanno avanti i lavori sulle altre torri di Firenze per creare un percorso alla scoperta dell'antica cinta muraria della città

Piazzale Michelangelo pedonale, via ai lavori

Iniziati gli interventi propedeutici alla pedonalizzazione dell’area, che scatterà ufficialmente il 14 febbraio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina