domenica 1 febbraio 2015

Scossa di terremoto in Garfagnana: avvertita in tutta la Toscana

Ivo Gagliardi

Intorno alle 15,50 un forte terremoto è stato avvertito a Firenze e in tutta la Toscana.

"NESSUN DANNO". Le scosse di terremoto registrate oggi in Toscana non sembrano aver causato danni a cose o persone. Questo il risultato del sopralluogo effettuato dal responsabile della Protezione civile della Regione Toscana, che ha sorvolato le zone dell’epicentro con un elicottero della Polizia di Stato. La Sala operativa della protezione civile è allertata e sta monitorando la situazione, in contatto con tutte le province toscane.

ORE 16,45. Epicentro del sisma a Chiozza (frazione di Castiglione Garfagnana): lo conferma Mario Puppa, presidente della Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Gente in strada e tanta paura subito dopo la scossa. "Scuole evacuate senza danni alle persone. Cominciano le verifiche nelle frazioni": spiega la Protezione Civile di Castelnuovo Garfagnana. Secondo i testimoni, in Garfagnana si è avvertito un forte boato.

FORNERO. A Firenze, in seguito alla scossa, è stata sospesa per alcuni minuti la lezione del ministro Elsa Fornero.

LA SCOSSA. Una scossa di terremoto è stata avvertita a Firenze e in quasi tutta la regione intorno alle 15,50 di questo pomeriggio. La scossa è stata avvertita in molte zone del capoluogo. Su Twitter sono molte le persone che segnalano di aver sentito la scossa, che sarebbe stata piuttosto forte.

IN TOSCANA. La scossa si è avvertita distintamente anche in altre zone della Toscana. Arrivano segnalazioni da varie zone della provincia di Firenze, ma anche da Prato, Pistoia, Lastra a Signa, Marina di Carrara, Torre del Lago, Lucca e Arezzo. Scossa avvertita anche in Garfagnana.

ROSSI. "Scossa di terremoto in Toscana. Sto contattando la protezione civile per le prime verifiche": queste le parole del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi su Facebook.

PROTEZIONE CIVILE. "Un evento sismico con epicentro nella provincia di Lucca è stato nettamente avvertito dalla popolazione. Le località prossime all’epicentro sono Castiglione Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Fossandora. Sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile rispetto ad eventuali danni a persone e/o cose. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento è stato registrato alle ore 15.48 con magnitudo locale 4.8": è quanto spiega la Protezione Civile.

25 gennaio 2013
articoli correlati

Hashish e marijuana trovati a scuola

Ancora al lavoro il il cane antidroga, che ha trovato le sostanze stupefacenti in due istituti fiorentini: ecco dove. E i controlli continuano

Carmine pedonale, festa in Oltrarno foto

Festa per la pedonalizzazione di una delle piazze simbolo del quartiere per anni usata come parcheggio. È il primo punto di un piano per la riorganizzazione della viabilità. Stasera la giunta incontra i cittadini in Sala Vanni

''Aggressioni e minacce alla ex'', un arresto

Un 48enne fiorentino avrebbe preso di mira l’ex fidanzata anche con telefonate e visite notturne
quartieri di firenze
Primo piano

La Fiorentina pareggia anche contro il Genoa

Dopo il pari contro la Roma arriva il pareggio anche a Marassi contro il Genoa. La Fiorentina, per la prima volta senza Cuadrado, conquista ancora un punto in trasferta. Prima un’autorete di Tatarusanu, poi il pareggio di Gonzalo. Il Genoa chiude in 10 per l’espulsione di Burdisso ma la Fiorentina non ne approfitta. Debutto per Diamanti e Gilardino.
news
Per non dimenticare
A costo zero
Vintage
Prof per caso
Focus

''Attaccante nato'', in scena la vita (e la battaglia) di Borgonovo

La prima nazionale dello spettacolo è in programma venerdì 6 febbraio (in replica sabato 7) al Teatrodante Carlo Monni

Quelli che 'cheese' lo dicono ancora in bianco e nero foto

A Firenze le vecchie cabine per fototessere tornano in vita, grazie a un ex scenografo. E dopo le prime tre, in servizio da quasi 5 anni, "mister selfie" punta all'Oltrarno

Quale sarà il primo passo per piazza del Carmine video

“Serve un percorso di partecipazione per piazza del Carmine”, dice il presidente del Q1 Maurizio Sguanci. La video- intervista de Il Reporter

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina