venerdì 20 luglio 2018

Tutto quello che c’è da sapere sul “museo” Zeffirelli

Quando apre, dove e come sarà. La Fondazione Franco Zeffirelli porta a Firenze i tesori del maestro del cinema. Ma non sarà solo un museo
Redazione
Museo Zeffirelli Firenze - Centro delle Arti e dello Spettacolo

Sarà un Centro delle Arti e dello Spettacolo: non solo un “museo Zeffirelli”, ma soprattutto una realtà dove fare formazione per le giovani leve dello spettacolo. Il Complesso di San Firenze, l’ex tribunale alle spalle di Palazzo Vecchio, 3.700 metri quadrati a disposizione, avrà come nuova inquilina la Fondazione Franco Zeffirelli.

Quando apre

L’inaugurazione ufficiale, slittata più volte in avanti (l’ultima ipotesi era stata la data simbolo del 24 giugno, festa del patrono San Giovanni ) è stata fissata per lunedì 31 luglio, con una grande festa a cui ha annunciato la sua presenza anche Bocelli. Il tenore “regalerà” un suo concerto, prevista anche l’esibizione di Nicola Piovani. L’apertura al pubblico è invece prevista il primo settembre.

Il "museo" Zeffirelli: cosa sarà esposto

Una parte sarà dedicata a conservare l’immenso patrimonio costruito dal maestro del cinema in 70 anni di carriera. Ci sarà la sconfinata biblioteca personale (10mila volumi che parlano di spettacolo, letterature, arte), migliaia di bozzetti, disegni, copioni, sceneggiatura, fotografie, filmati.

L’allestimento è stato curato dal figlio Pippo Corsi Zeffirelli: verrà esposta una selezione delle opere (circa 250), il resto sarà mostrato al pubblico a rotazione.

La “scuola”  e la Fondazione per le arti e lo spettacolo

Il Centro delle Arti e dello Spettacolo sarà però un soprattutto un luogo di formazione per i giovani. Tra i corsi di perfezionamento annunciati quelli in scenografia teatrale e cinematografica, in drammaturgia dell'arte scenica. Le aule saranno la piano terra.

Gli spazi per gli eventi

Tra gli spazi creati nell’ex tribunale, esempio di architettura barocca,  un archivio, una sala della musica per concerti e proiezioni che potrà ospitare fino a 150 persone, un bookshop, oltre a caffetteria e ristorante che prenderanno posto anche nel cortile. Questa location si candida quindi ad ospitare eventi musicali, mostre, convegni.

Il recupero di San Firenze è costato 3,3 milioni di euro, i lavori sono stati finanziati dalla Fondazione e grazie all’aiuto di privati, mentre il Comune di Firenze ha concesso l’uso dei locali in affitto a una tariffa agevolata alla Fondazione Franco Zeffirelli onlus.

7 luglio 2017
articoli correlati

Middle East Now: festival del Medio Oriente alla Compagnia

Dal 10 al 15 aprile la nona edizione del festival che racconta il Medio Oriente contemporaneo attraverso cinema, documentari, arte, teatro, musica, cibo, incontri ed eventi speciali

Quali festival sono in programma al cinema La Compagnia

Ritrovato, femminile e indiano. I festival cinematografici hanno trovato casa a La Compagnia di via Cavour. La storia (e la programmazione) della sala tornata di recente alle sue origini

Il cinema Odeon riapre con Bocelli e il Dalai Lama

Dopo le ferie, si riaccende il proiettore della storica sala nel centro di Firenze, tra ospiti illustri, anteprime ed eventi speciali, come quello legato alla visita fiorentina del Dalai Lama
quartieri di firenze
Primo piano

Rockin’1000 allo Stadio Artemio Franchi

La più grande rock band vivente (oltre 1000 musicisti) si incontra il 21 luglio allo stadio fiorentino per una grande "partita" giocata a suon di musica
news
250 opere
lungo il percorso espositivo
Zoom
Agenda
CORSI
Area metropolitana
Focus

Il Florence Folks Festival balla alla Manifattura Tabacchi

Per la prima volta la balera più movimentata di Firenze arriva nella Manifattura Tabacchi: 4 giorni di concerti e iniziative a ingresso libero per il festival che unisce tradizione e contemporaneità

BeerRrenai 2018: concerti ed eventi nel parco di Signa

Nel parco dei Renai una festa della birra in versione maxi, con un mese di iniziative per grandi e piccoli. Sul palco tante cover band, tutto intorno mercatini, stand, cibo e ‘bionde’ artigianali

Come cambiano i percorsi dei bus Ataf con le nuove linee della tramvia

Un bus viene soppresso, nascono 3 nuovi collegamenti mentre altri 9 cambieranno capolinea. Novità anche per le fermate dei pullman extraurbani. Linea per linea tutte le modifiche al servizio Ataf

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina