domenica 21 gennaio 2018

Lirica, cibo e vino nel Giardino di Palazzo Corsini

Uno dei giardini storici all’italiana più belli di Firenze ospita la prima edizione italiana di The New Generation Festival, tra musica classica, picnic deluxe e concerti in location segrete
Redazione

Star e giovani talenti musicali da mezzo mondo arrivano a Firenze per la prima edizione italiana di The New Generation Festival, una kermesse nata anche per avvicinare nuove generazioni alla musica classica, con biglietti ridotti per gli under 30 e la possibilità di ascoltare una varietà di artisti, bande jazz, orchestre sinfoniche e cantanti lirici.

Dal 31 agosto al 3 settembre il Giardino di Palazzo Corsini al Prato è protagonista di un weekend di musica per vivere la magia senza tempo dell’opera con esibizioni dal vivo, esecuzioni orchestrali, insieme a cibo e vino di qualità, oltre che a party segreti.

The New Generation Festival, il programma

Il festival, diretto da Roger Granville, è stato fondato in collaborazione con il direttore d’orchestra Maximilian Fane e con i produttori internazionali Granville & Parham. Nel programma figura anche Charlie Siem, uno dei più virtuosi violinisti del momento, che è stato nominato direttore artistico della manifestazione e che si esibirà durante tutto il fine settimana.

Sul palco anche il soprano di origine armena, Anush Hovhannisyan, e il giovane tenore sudafricano Khanyiso Gwenxane in una nuova produzione dell’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, che inaugurerà manifestazione con una serata di gala, giovedì 31 agosto, alle ore 19.30, con replica sabato 2 settembre (ore 19,30). I costumi e la scenografia sono stati affidati a Michael Howells, acclamato designer, noto per aver lavorato nel mondo del cinema e della moda.

Giardino Corsini al Prato Firenze - The New Generation Festival programma

Dal Barbiere di Siviglia a Beethoven, nel Giardino Corsini

Il cartellone di eventi va avanti venerdì 1 settembre, sempre con inizio alle 19.30, con una serata interamente dedicata a esibizioni orchestrali, con grandi classici come l’overture de Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini, il Concerto No.1 in sol minore Op.26 per Violino di Max Bruch, eseguito da Charlie Siem, e un’interpretazione della Sinfonia no.5 in do minore di Ludwig van Beethoven, diretta da Maximilian Fame ed eseguita dall’Orchestra del New Generation Festival.

Gli ospiti del festival potranno esplorare e rilassarsi nel Giardino Corsini e per loro saranno a disposizione lussuosi cestini da picnic (a pagamento) con specialità culinarie fiorentine e l’esclusiva bottiglia di vino ‘Elisir d’amore’ del Principe Corsini, insieme a Champagne, bevande e spuntini al Bar La Limonaia. Per chi poi volesse proseguire in questa immersione musicale, ci saranno eventi esclusivi, performance e feste segrete, che culmineranno in un concerto di mezzanotte che si terrà in una location top secret, svelata solo all'ultimo momento.

Info e biglietti sul sito di The New Generation Festival

16 agosto 2017
articoli correlati

A Firenze è tempo di festival

Dopo la ''pace'' di agosto la città si riaccende con tanti eventi, dalla moda alla tecnologia, passando per la musica e il Dalai Lama

Beat Festival 2017, a Empoli i Franz Ferdinand (e non solo)

Il Parco di Serravalle  ospita la terza edizione della kermesse, 4 giorni con concerti, cibo, birre artigianali e tante aree a ingresso libero, per grandi e piccini

All’Orticultura settimana di Ferragosto in musica

10 giorni e 10 concerti a ingresso gratuito. Nello spazio estivo del giardino dell’Orticultura torna per il quarto anno la rassegna musicale “Tuttaposto a Ferragosto”
quartieri di firenze
Primo piano

Dove trovare la tua copia gratuita de il Reporter

Con il 2018 c'è una possibilità in più per leggere gratuitamente il nostro mensile: quasi 200 'Reporter-point' dove prendere una copia: dalle biblioteche, ai cinema, fino ai bar. La lista completa
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina