domenica 21 gennaio 2018

Visite guidate nel Parco di Pratolino

Visibili aree verdi ed edifici storici normalmente inaccessibili al pubblico. Continuano gli appuntamenti nel parco di Villa Demidoff, sulle colline intorno a Firenze
Redazione
Parco Partolino visite guidate

Mini-viaggi alla scoperta delle bellezze artistiche e naturalistiche di un polmone verde sulle colline di Firenze, grazie a un weekend di visite guidate nel Parco di Pratolino, conosciuto anche come “Parco di Villa Demidoff”.

Tesori normalmente chiusi al pubblico

Sabato 26 agosto e domenica 27 agosto è in programma un doppio appuntamento: ogni giorno un itinerario uno storico-artistico, curato dalla cooperativa Sigma di Firenze e uno naturalistico, con gli esperti della Cooperativa Terza cultura di Sesto Fiorentino.

Il percorsi guidati spalancheranno le porte anche di luoghi normalmente chiusi al pubblico, come la Cappella del Buontalenti, la Grotta di Cupido, la Sala Rossa della Villa Paggeria, la Fagianeria, le aree verdi Montili e Mulino

Visite guidate nel parco di Pratolino, come partecipare

Le visite curate dalla Cooperativa Sigma di Firenze e dedicate alle bellezze storiche e artistiche del parco partiranno alle ore 17.00 di sabato e domenica. I posti sono limitati e le adesioni saranno raccolte direttamente al punto di partenza, davanti alla Villa Paggeria.

Alla stessa ora partiranno anche gli itinerari naturalistici  organizzati da Terza cultura (prenotazione obbligatoria: mail visiteguidate@terzacultura.it  tel. 3661434509): sabato 26 agosto il gruppo (massimo 25 persone) andrà alla scoperta di antiche fonti, di gamberaie e di animali selvatici nella parte sud del parco; domenica 27 invece visite lungo “L’asse dell’acqua” nella parte nord (sul sito di Terza Cultura si trovano tutte le informazioni sulle visite guidate nel parco di Pratolino).

In programma anche laboratori dedicati ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie, oltre a itinerari tematici e percorsi rivolti ai visitatori diversamente abili.

Quando è aperto il parco di Villa Demidoff

Il parco resterà aperto fino al 29 ottobre ogni venerdì, sabato, domenica e festivi con orario 10.00-20.00 e con ingresso gratuito. Presto sarà reso noto anche il programma di iniziative e visite guidate organizzate per i prossimi mesi dalla Città metropolitana di Firenze, che è proprietaria e gestisce il parco mediceo di Pratolino.

22 agosto 2017
articoli correlati

Cosa fare a Firenze prima che finisca l'estate

Non è troppo tardi: monumenti e locali da provare prima che l’autunno se li porti via. Dal cocktail all'aperto alla gita sui ''tetti'' della città, guida alle  ultime occasioni dell'estate a Firenze

Una rivoluzione in rosa in mostra sul Lungarno foto

Nello spazio estivo de La Toraia, a Firenze, le tele della giovane artista Manuela Gallo

Forte Belvedere e la nuova mostra: Ytalia foto

Dal maxi scheletro, con vista su Firenze, alle installazioni diffuse nei tanti musei della città, ecco le opere di “Ytalia”, con una sorpresa: l’ingresso al Forte diventa a pagamento (anche se è low cost)
quartieri di firenze
Primo piano

Dove trovare la tua copia gratuita de il Reporter

Con il 2018 c'è una possibilità in più per leggere gratuitamente il nostro mensile: quasi 200 'Reporter-point' dove prendere una copia: dalle biblioteche, ai cinema, fino ai bar. La lista completa
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

Baglioni e Cassi: i buoni propositi visti dal palcoscenico

Una 'strana coppia' e una doppia intervista. Proprio quando tutti pensano ai buoni propositi per l'anno nuovo abbiamo chiesto a due volti noti di dirci i loro (e di fare glia auguri ai fiorentini)

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina