mercoledì 17 ottobre 2018

Festival a tutto Lego: all'Obihall 'Bricks in Florence'

Dai capolavori costruiti con tanta pazienza fino alla ''robotica dei mattoncini'': all’Obihall di Firenze arriva il primo festival del Lego in città, Bricks in Florence
Redazione

Un fiume di Lego a Firenze: Brincks in Florence porterà decine di chili di mattoncini dentro l’Obihall: appassionati e curiosi, grandi e piccini potranno giocare, ammirare i “capolavori” dei fuori classe (dal Duomo di Firenze ricreato con colorati blocchi fino alla Roma antica), assistere a dimostrazioni di "Lego-robotica" e acquistare set unici per le proprie creazioni nei vari shop specializzati.

Quando

La prima edizione di Bricks in Florence, organizzata ToscanaBricks (il gruppo che raccoglie gli appassionati di Lego della nostra regione), è fissata per sabato 11 e domenica 12 novembre 2017, ogni giorno con orario 10-19.

L’Obihall di Firenze sarà diviso in aree tematiche: l'area riservata al mondo Lego Technic e la robotica Lego Mindstorms, la zona dedicata a “Games & Lego Minecraft”, la mostra fotografica del gruppo FoToGrAfIa CoStRuTtIvA e le esposizioni spettacolari, firmate dai big e dei giovani costruttori.

Bricks in Florence: cosa si potrà trovare

I “maghi del Lego” metteranno in mostra le loro creazioni, molte delle quali inedite, daranno consigli e sveleranno al pubblico i segreti delle opere. Si potranno vedere “pezzi unici” come la città vintage di Luca e Lorenzo Romagnani, le costruzioni fantasy di Dario Tiezzi, la Roma antica di Antonio Cerretti e il Duomo di Firenze realizzato di recente dal 17enne Giacinto Consiglio con  20mila mattoncini di lego di 400 forme differenti. 

I visitatori potranno poi costruire un grande mosaico collettivo di 12 metri quadrati, composto da oltre 50mila mattoncini, mentre nell’area area di gioco libero, adulti e bambini potranno dare sfogo alla fantasia grazie a decine di chili di mattoncini Lego. Negli shop si potranno poi trovare set classici, set fuori catalogo, elementi sfusi, abbigliamento e libri specializzati.

Bricks in Florence Lego Obihall Firenze quando e prezzi

La “robotica dei mattoncini”

Durante Bricks in Florence un’attenzione particolare sarà dedicata al mondo dei robot, con dimostrazioni di Lego-robotica curata dai docenti–ricercatori di Terza Cultura, spin-Off del'Università di Firenze, ma anche piccole “lezioni” introdotte dal robot umanoide Nao per scoprire l’uso a scuola della robotica educativa grazie all'utilizzo dei kit Lego Education, WeDo, WeDo 2.0 e Mindstorms (orario 10,30/12/14,30/16).

Festival del Lego a Firenze: quanto costa

L’ingresso a questo grande festival tutto dedicato al Lego è a pagamento, ma i biglietti sono a prezzi contenuti, con tagliandi “formato famiglia”. I bambini fino a 6 anni entrano gratis, mentre sotto i 14 anni l’ingresso costa 5 euro. 7 euro il ticket per adulti (ridotto a 5 euro per i soci Coop). Per quanto riguarda i biglietti famiglia si va dai 15 euro (un adulto e due bambini), ai 17 (due adulti e un bambino) fino ai 20 euro (due adulti e due bambini).

Sul sito ufficiale di Toscana Bricks si trovano tutte le informazioni riguardo al festival del Lego di Firenze, "Bricks in Florence".

7 novembre 2017
articoli correlati

Half Marathon Firenze Vivicittà 2018: come iscriversi

Si avvicina l’Half Marathon Firenze Vivicittà. Ultimi giorni per le iscrizioni agevolate. La data e il percorso della mezza maratona che invaderà le strade della città

Kids & Dragons: a Firenze giochi di ruolo per ragazzi

Un pomeriggio insieme a draghi, misteri e scontri epici. In 3 biblioteche di Firenze, per la prima volta, arriva Kids & Dragons, eventi per avvicinare ai giochi di ruolo i ragazzi delle scuole medie

Tutte le date del Carnevale di Viareggio 2018

Cinque corsi mascherati e due serate con i fuochi d’artificio. Arriva il Carnevale di Viareggio 2018, con tanti eventi collaterali
quartieri di firenze
Primo piano

4 progetti per portare la tramvia a Firenze sud e Bagno a Ripoli

Sulla carta si chiama linea 3.2 ed è quel tracciato che farà viaggiare il tram da piazza della Libertà fino a Bagno a Ripoli. Presentate pubblicamente le 4 ipotesi progettuali
news
Focus
Agenda
Arte
Spettacoli
Focus

Da Obihall a TuscanyHall con tanti eventi per il 2019

L'ex Teatro Tenda di Firenze cambia nome (e sponsor): da gennaio diventa Tuscanyhall . Le anticipazioni su concerti e spettacoli della nuova stagione 2019

Stop ai bus turistici in centro, da novembre arrivano i "bussini"

I grandi autobus rossi a due piani non potranno più circolare sulle strade della zona Unesco. Al loro posto ci saranno dei minibus elettrici simili a quelli già utilizzati dall’Ataf

Lucca Comics 2018, le novità in programma

Gli ospiti, le mostre e tutto quello che si potrà trovare dal 31 ottobre al 4 novembre nel centro di Lucca

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina