domenica 19 novembre 2017

Creactivity: la creatività fa scuola

Per due giorni, al Museo Piaggio di Pontedera (Pisa) giovani studenti si confrontano con esperti e professionisti di diversi settori, dal design fino alla robotica, per far crescere nuove idee
Redazione
Creactivity

Foto: pagina Facebook Modartech

La studentessa-astronauta e gli esperti del mondo della moda, i ricercatori di biorobotica e i professionisti che mettono a servizio della moda la realtà aumentata: 350 ragazzi per due giorni sono stati a contatto con studiosi e professionisti per far nascere  nuove idee e progetti.

Il Museo Piaggio di Pontedera (Pisa) ha ospitato  il 9 e 10 novembre Creactivity 2017, evento che ogni anno offre la possibilità ai giovani delle scuole, delle università, ma anche alle aziende di confrontarsi su temi come design, creatività e innovazione grazie a un programma serrato fatto di conferenze multidisciplinari, dibattiti e workshop.

La dodicesima edizione della manifestazione è stata dedicata al tema dell’ibrido in tutte le sue sfaccettature: ibridazione tecnica, ibridazione creativa, ibridazione sociale. Un tema declinato anche durante i “workout”, il vero cuore dell’iniziativa: “laboratori” in cui far cresce e sviluppare le idee dei ragazzi grazie al confronto diretto con gli esperti.

Creactivity 2017: la moda si fa 3D

La sezione dedicata alla moda, come di consueto, è stata curata dall’Istituto Modartech, scuola di alta formazione che ha sede proprio a Pontedera, in particolare con una lezione sulla nuova tecnologia Lumiscaphe, che permette grazie alla realtà aumentata di creare un "prototipo virtuale" di vestiti e accessori.

La nuova applicazione è stata presentata da Marco Casali, CEO di Strategie Cad, partner di Modartech, permettendo agli studenti di toccare con mano questa innovazione grazie ad una speciale demo. La tecnologia permette, dopo aver progettato un oggetto con un cad tridimensionale, di “trasportarlo” all'interno della realtà aumentata. Qui può essere modificato e personalizzato, aggiungendo dettagli e creando materiali con una resa molto realistica.

“Da sempre Modartech dedica spazio alle nuove tecnologie applicate al settore moda – ha detto Alessandro Bertini, direttore dell'Istituto – e nell'ambito delle attività formative adotta un approccio laboratoriale ed esperienziale che stimola i ragazzi ad una conoscenza specialistica. La lezione che abbiamo voluto organizzare nell'ambito di Creactivity, nasce dalla collaborazione con Strategie Cad-Lumiscaphe, con l'obiettivo di creare sinergie sul territorio coinvolgendo non solo i nostri allievi ma numerose realtà votate a ricerca, creatività e innovazione”.

10 novembre 2017
articoli correlati

In via Gioberti la sartoria italiana guarda all’Africa

Apre il nuovo laboratorio showroom di Waxmore, marchio fiorentino nato un anno fa che unisce artigiane italiane e sarti africani; tessuti made in Italy e stoffe con le tipiche stampe africane

La moda secondo i giovani: green foto video

Tessuti eco-sostenibili e da fornitori a chilometri zero. I giovani talenti di Modartech fanno sfilare le loro creazioni, con una passerella creata ad hoc dentro il Museo Piaggio di Pontedera

A Firenze è tempo di Pitti: cosa cambia per la viabilità

Iniziano martedì 10 e andranno avanti fino al 27 gennaio le manifestazioni di Pitti Immagine alla Fortezza da Basso. Ad aprire la kermesse sarà Pitti Uomo. Ecco il piano della mobilità
quartieri di firenze
Primo piano

In via Gioberti la sartoria italiana guarda all’Africa

Apre il nuovo laboratorio showroom di Waxmore, marchio fiorentino nato un anno fa che unisce artigiane italiane e sarti africani; tessuti made in Italy e stoffe con le tipiche stampe africane
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Tempo libero
Cibo
Focus

Quali festival sono in programma al cinema La Compagnia

Ritrovato, femminile e indiano. I festival cinematografici hanno trovato casa a La Compagnia di via Cavour. La storia (e la programmazione) della sala tornata di recente alle sue origini

Influenza 2017: guida al vaccino

Il virus influenzale è alle porte. Questo è il momento migliore per sottoporsi al vaccino, dicono gli esperti. Ecco come farlo in Toscana (e per chi è gratis)

Firenze Winter Park 2017: 4 mesi sul ghiaccio

2 piste di pattinaggio sul ghiaccio, una baita di alta montagna e una scuola per imparare a sfrecciare sui pattini. Tutto quello che c'è da sapere sul Firenze Winter Park 2017

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina