domenica 17 dicembre 2017

Giardino Bardini gratis se vivi a Firenze

Via libera ai residenti nella Città Metropolitana di Firenze (ma anche a quelli delle province di Arezzo e Grosseto): avranno diritto all’ingresso gratuito nel parco di Villa Bardini, un gioiello di Firenze
Redazione
Giardino Bardini Firenze gratis

Finora era accessibile gratuitamente solo in occasione delle domeniche al museo, la prima domenica di ogni mese. Dal primo dicembre 2017 tutti i residenti della Città metropolitana di Firenze, ma anche quelli delle province di Arezzo e Grosseto, avranno sempre diritto all’ingresso gratuito nel giardino di Villa Bardini.

Lo ha deciso il consiglio di amministrazione della Fondazione Parchi monumentali Bardini e Peyron che ha in gestione il complesso per conto della Fondazione Cr Firenze (le sue aree di competenza coprono proprio Firenze, Arezzo e Grosseto).

Come entrare gratis nel giardino Bardini

Per avere accesso libero al parco, 4 ettari di verde tra frutteti, boschi, fiori e sculture che costeggiano le mura medioevali di Firenze, dal primo dicembre sarà necessario mostrare all’ingresso la propria carta di identità. Con questa iniziativa, si spiega dalla Fondazione, “vogliamo che i cittadini della Toscana si affezionino ad un complesso unico a pochi passi dal centro di Firenze”.

Villa Bardini, un gioiello di Firenze

Villa Bardini nacque a metà del Seicento, fu acquistata nel 1913 dall’antiquario Stefano Bardini per poi passare allo Stato nel 1987. Affidato alla Fondazione Cr di Firenze è stato riaperto al pubblico dopo un restauro una decina di anni fa: prima il parco nel 2005 e poi la villa nel 2007.

Per chi non è residente a Firenze, Arezzo e Grosseto i prezzi dei biglietti sono i seguenti: 8 euro intero, 6 euro ridotto. Gli orari di apertura vanno dalle 10 alle 19 dal martedì alla domenica. Tutte le informazioni sul sito della Villa e del giardino Bardini.

23 novembre 2017
articoli correlati

Opificio delle Pietre Dure: visite anche in notturna

Più di un mese di aperture straordinarie per il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, un piccolo gioiello spesso snobbato dal turismo di massa

Visite guidate by night alla Galleria dell’Accademia

Fino al 26 settembre la casa del David apre ogni martedì anche dopo cena, con un tour alla scoperta delle opere custodite dal museo. Perché non c'è solo il celebre capolavoro di Michelangelo

Martedì gratis al cinema Odeon

Riparte con ''Lanterne Rosse'' di Zhang Yimou il ciclo di film ''I martedì al cinema con Palazzo Strozzi''. All'Odeon film gratis ogni settimana 
quartieri di firenze
Primo piano

I mercatini di Natale da non perdere a Firenze durante il weekend

Solidale, vintage, glamour o a km 0? Dal centro alla periferia, sono tanti i mercatini di Natale dove fare shopping questo fine settimana a Firenze. Mini guida con tutte le date e gli orari
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Editoriale
Green
Focus

Studenti-cantanti e un cd contro la violenza di genere video

Per il progetto 'Mai in silenzio: la musica contro la violenza di genere' 60 studenti di 6 licei toscani hanno realizzato un disco con sei brani musicali sul tema, grazie all'aiuto di tutor d’eccezione

Capodanno 2018: Firenze in piazza con Meta, Morgan e Gualazzi

Tris di nomi per il concerto al piazzale Michelangelo. Il countdown per il Capodanno 2018 a Firenze si passerà in piazza, dall'Oltrarno a Gavinana

Lorenzo Baglioni e Sanremo: ‘No alle domande sul congiuntivo’ video

Il cantante e attore toscano è tra i giovani finalisti che si giocheranno la partecipazione a Sanremo 2018. Suo malgrado, abbiamo sottoposto Lorenzo Baglioni a un test di congiuntivo

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina