martedì 23 gennaio 2018

Caveman al Puccini di Firenze (con lo sconto)

Torna per l'undicesima replica lo spettacolo-cult 'Caveman - L'uomo delle caverne', che ha fatto ridere mezzo mondo. Tappa al Teatro Puccini di Firenze, con una sorpresa per i lettori de il Reporter
Redazione
Cavema Firenze Puccini 2018

Il 27 gennaio 2018 al Teatro Puccini di Firenze andrà in scena Caveman - L’uomo delle caverne, l’esilarante spettacolo che dal 2014 riempie i teatri di tutta Italia ed è arrivato ormai all’11esima replica nella nostra città, grazie al passaparola.

Uno studio umoristico su fatti e misfatti della vita di coppia, dall’età della pietra ad oggi, viene raccontato con eleganza e ritmo incalzante dall’artista poliedrico e alfiere dei family show, Maurizio Colombi, con la regia di Teo Teocoli.

Caveman, la replica 2018 della spettacolo

Il format nasce oltreoceano dal geniale testo di Rob Becker, il monologo più longevo nella storia di Broadway. Esportato in 30 paesi, viene riadattato per il pubblico italiano dallo stesso Colombi. La sua versione vince nel 2012 il Best Caveman World e si afferma come la migliore interpretazione nel mondo, dalla quale prenderanno spunto numerose trasposizioni estere.

Una band sul palco e la forte impronta ironica con la quale viene affrontato l’atavico tema della battaglia fra uomo e donna rendono questo one man show molto coinvolgente. "il pubblico fiorentino partecipa in maniera incredibile”, racconta Maurizio Colombi, attore, cantante lirico, regista e interprete di numerose commedie di prosa, da Rapunzel a We Will Rock You, il musical dei Queen.

Nonostante in questo spettacolo si rida dall’inizio alla fine, Colombi, tiene a sottolineare che, leggendo tra le righe, il testo nasconde in realtà un messaggio. “L’uomo e la donna sono due creature con valori diversi e lontani, ma quando sono uniti creano un legame che è più forte dei due individui stessi”.

E lo sconto al Puccini

I lettori de Il Reporter hanno una possibilità in più per assistere all'undicesima replica di Caveman: i fiorentini che hanno ricevuto il mensile direttamente a casa, troveranno all'interno un coupon che dà diritto a 5 euro di sconto per chi consegna questo "buono-Reporter" alle casse del Teatro Puccini, del Teatro Verdi, dell'Obihall o presso il Box Office di via delle Vecchie Carceri.

19 dicembre 2017
articoli correlati

'La scelta migliore' al Teatro delle Spiagge

Un testo brillante che mette in scena l'universo maschile in tre diverse stagioni della vita

La tua breve storia triste? Vale un biglietto vincente

Oggi ti senti un perdente? Sei il miglior candidato per il nuovo contest de Il Reporter! Raccontaci la tua ''breve storia triste'' e vinci un biglietto omaggio per lo show di Andrea Muzzi al Teatro Puccini

Una serata per incoronare il re della risata

10 cabarettisti si danno battaglia per la finale de ''La Fabbrica della Comicità.com Comici o Miseria''. Appuntamento al Teatro Le Laudi di Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

L'ortolano di Santo Spirito è una star di Facebook

Alessandro Manetti da 5 anni lavora al banco di famiglia ed è una star su Facebook. Ha conquistato il web con divertenti video e consigli su frutta e verdura
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Passerella dell’Isolotto: 4 domande sulla riapertura video

Riaperta dopo 6 mesi di lavori (con un ritardo di tre), la passerella dell’Isolotto continua a far discutere. Intervista al presidente del Q4 Mirko Dormentoni, che annuncia gli ultimi, piccoli, lavori

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina