martedì 23 gennaio 2018

Nuova illuminazione per Sant'Ambrogio

Luce nuova sulla facciata dell’edificio di culto, grazie a 20 apparecchi led che illuminano 250 metri quadrati di superficie. L'impianto è stato studiato ad hoc per valorizzare il 'volto' di Sant'Ambrogio
Redazione
Chiesa Sant'Ambrogio nuova illuminazione

Un “vestito di luce”, fatto su misura per rischiarare durante la notte la facciata della chiesa di  Sant’Ambrogio. Lo storico edificio ha un nuovo impianto di illuminazione, progettato e realizzato da Silfi spa, società che gestisce tra le altre cose la rete di lampioni, i semafori, le telecamere di videosorveglianza e la fibra ottica di Firenze.

Sono stati installati 20 apparecchi led a basso consumo energetico che consentono di illuminare 250 metri quadrai di superficie, anche con soluzioni studiate ad hoc, come le luci pensate per le finestre monofore, riducendo al minimo l'impatto di questi dispositivi sulla facciata.

Tecnologia e arte per Sant'Ambrogio

“Con questo intervento Firenze vede arricchirsi ancora la sua illuminazione monumentale a led, combinando sensibilità artistica e tecnologie all’avanguardia, il tutto grazie all’altissimo know how delle maestranze e dei progettisti di Silfi, che permettono alla città di essere considerata un punto di riferimento europeo sul tema”, spiega il presidente di Silfi spa Matteo Casanovi. L'impianto è stato inaugurato in occasione di F-light, Firenze Light Festival.

Nei giorni scorsi, il 9 dicembre, è stato inaugurato anche il nuovo impianto di illuminazione delle pensiline esterne del mercato di piazza Ghiberti, poco lontano, con l'obiettivo di aumentare vivibilità e sicurezza in tutta la zona anche dopo il calar del sole. Prima ancora è stata realizzata l’illuminazione artistica della Sinagoga, tutt'ora l’intervento illuminotecnico monumentale più spettacolare e visibile degli ultimi anni.

20 dicembre 2017
articoli correlati

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

Una rivoluzione in rosa in mostra sul Lungarno foto

Nello spazio estivo de La Toraia, a Firenze, le tele della giovane artista Manuela Gallo

Arriva l’autobus per Forte Belvedere

Niente più “scalate” a piedi lungo la dura salita che porta alla fortezza medicea. Quest’estate entra in funzione una linea di autobus Ataf diretta al Forte Belvedere e a Villa Bardini
quartieri di firenze
Primo piano

L'ortolano di Santo Spirito è una star di Facebook

Alessandro Manetti da 5 anni lavora al banco di famiglia ed è una star su Facebook. Ha conquistato il web con divertenti video e consigli su frutta e verdura
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Passerella dell’Isolotto: 4 domande sulla riapertura video

Riaperta dopo 6 mesi di lavori (con un ritardo di tre), la passerella dell’Isolotto continua a far discutere. Intervista al presidente del Q4 Mirko Dormentoni, che annuncia gli ultimi, piccoli, lavori

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina