giovedì 13 dicembre 2018

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio
Costanza Tosi
Lampioni Led Firenze

Firenze si illumina ancora, e questa volta non sono gli addobbi natalizi ad aggiungere luce alla città toscana. Si tratta infatti di un intervento duraturo che andrà a coinvolgere 1.572 strade, piazze e giardini di tutti i quartieri fiorentini. 30mila luci a led andranno a sostituire gli attuali lampioni stradali a vapori di sodio e mercurio.

Il progetto messo a punto dal Comune di Firenze in collaborazione con SILFI spa è stato finanziato, quasi interamente con fondi comunitari PONmetro. L’illuminazione attuale di tutta la città verrà, a seguito dell’intervento, completamente rivoluzionata. Le novità messe a punto dal progetto mirano al soddisfacimento di quattro principali obiettivi: una maggiore sicurezza, più smart city e una netta diminuzione di consumi ed emissioni di CO2.

Più visibilità

La luce bianca caratteristica del led infatti, grazie all’alta resa cromatica, permetterà di migliorare la  visibilità notturna garantendo inoltre una nitida percezione dei colori. Niente più nebbia arancione per chi viaggia di notte, tutto sarà più nitido e visibile a vantaggio della sicurezza stradale. E se alle 23.15 passando sulla carreggiata anche voi siete stati talvolta sorpresi dall’ondata di buio improvvisa con conseguente peggioramento delle condizioni di guida a breve non vi accadrà più. Infatti i nuovi corpi illuminati resteranno accesi, tutti, fino alle prime luci dell’alba.

Ma non è tutto, perché i nuovi led hanno un valore aggiunto; all’interno di ogni corpo illuminante sarà installato un “soket” (punto di connessione elettrica), grazie al quale potranno essere implementati nuovi strumenti per il monitoraggio ambientale o acustico della città oltre a possibili nuovi servizi per i cittadini.

Aumenta la "luce", ma diminuiscono i consumi

Nonostante la quantità di luce venga incrementata i consumi vedranno un netto taglio: si prevede una riduzione della bolletta elettrica cittadina di circa 2,2 milioni di euro. Inoltre grazie alla qualità dei nuovi led si prevede una sostanziosa riduzione dei costi di manutenzione e del numero dei guasti.

Non manca mai un occhio di riguardo anche all’ambiente, così i nuovi impianti garantiscono una riduzione delle emissioni di CO2 data dal minor fabbisogno energetico. E “oltre alla strada si vedranno meglio anche le stelle” scherza il presidente di Silfi Matteo Casanovi per sottolineare la riduzione dell’inquinamento luminoso, niente più dispersione di luce verso l’alto, il led punterà esclusivamente sulla superficie stradale.

Il termine dei lavori è previsto per la fine delle vacanze estive, verso il termine del mese di agosto.
“Firenze avrà più luce, di miglior qualità e di minor impatto ambientale, in linea con le grandi capitali europee”, spiega il sindaco Dario Nardella.

8 gennaio 2018
articoli correlati

L'artigianato fiorentino vende online su Chl

Accordo tra Confartigianato e il market place italiano Chl: gli artigiani fiorentini avranno una vetrina online per i loro prodotti

Monet experience a Firenze: impressionisti a 360 gradi video

Quadri senza tele, proiettati su enormi schermi e sulle architetture di Santo Stefano al Ponte. Per la 'Monet experience' ci vuole anche naso, grazie a profumi naturali creati per l'esposizione digitale

15 tappe per vedere le installazioni di F-Light 2017 video

La nostra mappa per non perdere neppure un’installazione del Firenze Light Festival 2017 che dà nuova luce alla città: vi accompagniamo in una 'passeggiata luminosa' tra i vari luoghi di F-Light
quartieri di firenze
Primo piano

Firenze Rocks, annunciati anche Dream Theater, Skindred e Badflower

Il programma del 13 giugno è completo: Dream Theater, Skindred e Badflower suoneranno prima di Tool e Smashing Pumpkins. Biglietti ancora in vendita
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina