martedì 23 gennaio 2018

I migliori posti dove bere un tè a Firenze

Chiamatele teerie o con il termine inglese tea house. A Firenze esistono tanti luoghi dove bere una buona tazza di tè in compagnia e anche tra i libri. La nostra 'mappa' per i cultori del genere
Valentina Veneziano
Te a Firenze dove bere, teeria e tea house

Foto: pagina Facebook Mago Merlino Tea House

Prendere il tè è una tradizione, un rituale rilassante, una scusa per scattare una foto e un momento per aggiornarsi sulle storie di quegli amici che non vediamo da tempo. La città in autunno e in inverno ci invita a gustare una tazza in compagnia. Dove andare per bere un buon tè a Firenze?

Le tea house

Iniziamo con Mago Merlino Tea House (via dei Pilastri 31r) perché è un’esperienza da provare che si allontana dalle classiche teerie. Nato nel 1977, vanta un arredamento che si ispira all’atmosfera degli anni Settanta, mood esotico ma anche orientale tra tappeti, luci soffuse e oggetti provenienti da tutto il mondo.

La Via del Tè (piazza Ghiberti 22/23r) è uno dei luoghi più celebri di Firenze in cui sorseggiarlo. La sede in piazza Ghiberti è quella del primo negozio, aperto nel 1997, che fa da cornice al colorato mercato di Sant’Ambrogio. Qui è possibile accompagnare il tè con deliziose torte, scones e pasticcini. San Tea House (via de’ Barbadori 21) è un luogo d’Oriente. L’arredamento è minimal ma d’impatto e il menu è originale, vanta il famoso Bubble Tea. Qua si parla giapponese e inglese.

Dove bere un buon tè a Firenze, anche tra i libri

Todo Modo (via dei Fossi 15r) è una bellissima libreria. Dispone di un piccolo teatro e di un’enoteca/café che si chiama Uqbar. Da provare per un tè con i buonissimi Krumiri circondati da libri. La pasticceria Dolci Pensieri (via del Ponte alle Riffe 26r e in Borgo La Croce 26r) è la location ideale se volete accompagnare il vostro tè con una torta, muffin gustosi e tortine colorate. È un
salotto in cui poter assaggiare anche dolci vegani.

Cecilia (via de’ Neri 39r) è una novità e una scoperta. Un piccolo locale, dallo stile francese, con disegni alle pareti in cui è possibile gustare torte alle carote da leccarsi i baffi, tè e infusi biologici a due passi da piazza Santa Croce.

Cecilia Firenze - dove prendere un Tè a Firenze - tea house teeria

Foto: pagina Facebook Cecilia Natural Food & drink

Infine una chicca. Per gli appassionati del mondo anglosassone c’è l’Afternoon tea alla Harold Acton
Library
(Lungarno Guicciardini 9), all’interno del British Institute of Florence, ogni giovedì dalle 16 e 30 alle 18 nella Sala Ferragamo della Biblioteca. È aperto a tutti ed è richiesta una donazione minima di 1,50 euro a supporto della Biblioteca (per informazioni library@britishinstitute.it).

12 gennaio 2018
articoli correlati

Mercatino francese 2017: belle epoque in SS annunziata

Casette di legno dai colori pastello, croissant, vini, 80 tipi di formaggio e prodotti provenzali. Un villaggio francese in stile belle epoque arriva nel cuore di Firenze per 13 giorni

Degustare un buon vino in Toscana, tra cantine e musei

Dalla tenuta del Borro alla cantina-museo degli Antinori: viaggio tra i luoghi della Toscana dove degustare ottime bottiglie

I piatti di pesce (più strani) da magiare nei ristoranti di Firenze

C'è la panzanella rivisitata in chiave "marinara" e il "lampredotto di mare". Abbiamo fatto un giro tra i ristoranti fiorentini del momento per scovare le ricette di pesce più particolari
quartieri di firenze
Primo piano

L'ortolano di Santo Spirito è una star di Facebook

Alessandro Manetti da 5 anni lavora al banco di famiglia ed è una star su Facebook. Ha conquistato il web con divertenti video e consigli su frutta e verdura
news
Newsletter il Reporter Firenze - iscriviti
Focus
Agenda
Bambini
Curiosità
Focus

Passerella dell’Isolotto: 4 domande sulla riapertura video

Riaperta dopo 6 mesi di lavori (con un ritardo di tre), la passerella dell’Isolotto continua a far discutere. Intervista al presidente del Q4 Mirko Dormentoni, che annuncia gli ultimi, piccoli, lavori

Iscrizioni alle scuole superiori di Firenze, tra open day e visite guidate

22 giorni di tempo per decidere in quale scuola superiore iscriversi. A Firenze degli istituti organizzano open day e speciali 'visite guidate' per aiutare alunni e famiglie in questa scelta

Rivoluzione della luce a Firenze in arrivo lampioni led

Al via i lavori per installare 30mila luci a led. A Firenze i lampioni resteranno accesi per tutta la notte. Aumenta la 'luce', ma la bolletta energetica sarà più leggera per Palazzo Vecchio

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina