martedì 17 luglio 2018

La grande mostra di Esselunga a Firenze

Alla Stazione Leopolda una Supermostra ‘vintage’, a ingresso gratuito, per festeggiare i 60 anni di Esselunga, tra installazioni e memorabilia
Redazione
Supermostra Esselunga Firenze Stazione Leopolda

Ad accogliere il visitatore ci sono le casse vintage, quelle originali degli anni Sessanta che arrivano dal primo supermercato della “grande S” aperto a Milano, la cui facciata è ricreata anche con un videomapping. E poi gli appunti originali di Bernardo Caprotti, fondatore della catena, un trono a forma di fragola dove scattarsi selfie, un vero camion Esselunga sul quale  salire.

La supermostra di Esselunga a Firenze

Esselunga si mette in mostra per festeggiare i suoi 60 anni di attività e lo fa con un grande viaggio-spettacolo ideato per divertire. La "Supermostra", dopo il successo di Milano con oltre 67mila visitatori, arriva alla Stazione Leopolda di Firenze fino al 21 aprile. Il primo supermercato del gigante della grande distribuzione italiana aprì il 27 novembre 1957 a Milano (il primo in Toscana arrivò invece a Firenze nel 1961), oggi Esselunga conta oltre 23mila lavoratori e un fatturato di 7,75  miliardi di euro.

Gli ambienti della mostra svelano avvenimenti del passato, curiosità, retroscena. Molti gli oggetti e i documenti inediti, ci sono anche le “memorabilia” Esselunga come le indimenticabili campagne pubblicitarie. L’edizione fiorentina si è arricchita di alcune novità legate alla tradizione toscana, come il racconto della produzione del pecorino di Manciano o la pesca nel Mar Tirreno, riprodotte nella stanza caleidoscopica dedicata anche alle produzioni di Esselunga.

Il concorso

Alla mostra è legato anche un concorso: portando la propria Carta Fìdaty è possibile partecipare all’estrazione di un carrello d’oro del valore di 25mila euro e 60 buoni spesa di 2mila euro ciascuno, con un montepremi di 145mila (estrazione il 3 maggio 2018).

Esselunga mostra Firenze Stazione Leopolda
 

Informazioni

La Supermostra di Esselunga è visitabile fino a sabato 21 aprile a ingresso gratuito, tutti i giorni dalle 10 alle 19 e il sabato con apertura prolungata fino alle 20 (5 e 6 aprile chiusura anticipata alle 17.30).

4 aprile 2018
articoli correlati

Mercatino francese a Scandicci (e una settimana di eventi)

Da Oltralpe alla piana fiorentina. 10 giorni di eventi a Scandicci per la settimana francese

Mercatino francese 2017: belle epoque in SS annunziata

Casette di legno dai colori pastello, croissant, vini, 80 tipi di formaggio e prodotti provenzali. Un villaggio francese in stile belle epoque arriva nel cuore di Firenze per 13 giorni

Posti cool per passare l'autunno a Firenze

Gallerie d'arte contemporanea, una tazza di tè o un buon libro. Mini-guida per passare le giornate d'autunno a Firenze tra cultura e shopping
quartieri di firenze
Primo piano

Parte la tramvia per Careggi, 15 giorni gratis

Lunedì 16 luglio parte ufficialmente la linea 3 (ora T1 Leonardo). La mappa delle fermate, gli orari, i percorsi e i biglietti. E un piccolo "regalo": per i primi 15 giorni si viaggia gratis sulla nuova tratta
news
Zoom
Agenda
Storie
Area metropolitana
Focus

Il Florence Folks Festival balla alla Manifattura Tabacchi

Per la prima volta la balera più movimentata di Firenze arriva nella Manifattura Tabacchi: 4 giorni di concerti e iniziative a ingresso libero per il festival che unisce tradizione e contemporaneità

Gli eventi nel parco di Poggio Valicaia

Di mattina teatro, di sera apericena seguiti da spettacoli e osservazioni del cielo. Nel parco sulle colline di Scandicci un programma di appuntamenti per l'estate

Come cambiano i percorsi dei bus Ataf con le nuove linee della tramvia

Un bus viene soppresso, nascono 3 nuovi collegamenti mentre altri 9 cambieranno capolinea. Novità anche per le fermate dei pullman extraurbani. Linea per linea tutte le modifiche al servizio Ataf

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina