venerdì 25 maggio 2018

Mostra dell'artigianato 2018: a Firenze 800 espositori

Handmade, dimostrazioni live, cibo e tanti eventi. Alla Fortezza da Basso apre i battenti la fiera dell'artigianato più antica d'Italia
Redazione
Mostra artigianato 2018 Firenze

Primavera a Firenze significa tanto artigianato e fai da te e la Fortezza da Basso come sempre la fa da padrona con l’82esima Mostra Internazionale dell’Artigianato, dal sabato 21 aprile a martedì primo maggio. Questo appuntamento metterà in mostra il bello e ben fatto dell’handmade italiano e internazionale con un mix tra nuove tecnologie e antichi saperi.

La più antica fiera artigiana d’Italia ospiterà oltre 800 espositori provenienti da tutto il Paese e da 50 Paesi esteri. La mostra dedica ampio spazio a prodotti fatti a mano, bellezza e benessere, design, riciclo, riuso creativo ed eco design.

L'ospite d'onore

Il Paese straniero ospite d’onore dell’edizione 2018 è il Vietnam e sarà un vero e proprio viaggio attraverso le eccellenze, le tradizioni e l’affascinante storia millenaria. Sarà presente anche tanto artigianato artistico cinese, proveniente da Shangai e dalla regione del Sichuan.

In occasione della Mostra dell’Artigianato sarà lanciata la piattaforma B2B Italian Crafts Accents, creata da Firenze Fiera in collaborazione con Artex e con il supporto della Regione Toscana, in cui professionisti artigiani e giovani designer di talento potranno esporre virtualmente i propri lavori e incrociare buyers provenienti da tutto il mondo. L’artigianato rappresenta, infatti, un fattore trainante per la produzione italiana, pesando circa il 10 per cento del PIL.

Per la prima volta, inoltre, Florence Biennale sbarcherà alla Mostra dell'artigianato con uno spazio espositivo dedicato alla street art fiorentina e internazionale.

Fiera dell'artigianato Firenze - Mostra dell'artigianato 2018 Fortezza da Basso

La mostra dell'artigianato 2018 e le delizie per il palato

Grande spazio anche al food: da non perdere “Le Delizie di Leonardo”, lo spazio eclettico creato dal celebre enogastronomo fiorentino Leonardo Romanelli, con incontri, racconti, dimostrazioni che affiancheranno i vari protagonisti della kermesse golosa. In programma anche cooking show di chef stellati come Riccardo Monco dell’Enoteca Pinchiorri e Filippo Saporito de La Leggenda dei Frati; ma anche workshop di cucina con, tra gli altri, Dario Cecchini, il macellaio poeta di Panzano. 

Info utili: orari e quanto costa il biglietto

La mostra dell'artigianato di Firenze è aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle 22.30 (ad eccezione dell'ultimo girno, quando la chiusura è anticipata alle ore 20). L'ingresso è a pagamento, ma c'è la possibilità di entrare gratis ogni giorno a partire dalle ore 19.

Nei giorni feriali il biglietto intero costa 4 euro, il ridotto 3,50 euro (di cui hanno diritto, tra i tanti altri, i soci di Unicoop Firenze, gli Amici di Palazzo Strozzi o i visitatori della mostra "Nascita di una Nazione, gli abbonati al Teatro Verdi e chi è in possesso della carta del Fai) e se si entra in coppia il biglietto costa 7 euro. 

I prefestivi  e i festivi l'intero costa 7 euro (5 euro ridotto). Per evitare la fila alla biglietteria è possibile fare il biglietto online sul sito della Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze.

19 aprile 2018
articoli correlati

Artigianato e Palazzo: dalla Ginori ai food truck

4 giorni per assistere alle dimostrazioni dei maestri artigiani, ma anche per sostenere il Museo di Doccia, che conserva le più belle produzioni firmate dalla manifattura Richard Ginori

Dove trovare profumi artigianali a Firenze

I profumi di Firenze si annusano in centro. Dai laboratori artigianali delle essenze, fino a un'officina storica che è anche un po' 'museo del profumo'. Ecco le migliori botteghe da 'mettere sotto il naso'

La storica pasticceria 3MT dell'Isolotto riapre?

Ha abbassato il bandone dopo quasi 30 anni di onorato servizio, lasciando l'Isolotto senza lo 'storico' tronchetto di Natale. Adesso la pasticceria 3MT sta valutando se continuare la sua dolce avventura
quartieri di firenze
Primo piano

La mappa della street art fiorentina è su Google

Su Google Maps arriva la mappa delle opere di street art di Firenze. Facciamoci trasportare in un "colorato" tour cittadino alla scoperta degli artisti di punta
news
Zoom
Agenda
Dai quartieri
Curiosità
Focus

Nel paradiso delle rose che fanno impallidire Chanel n.5

Alle spalle del cimitero di Soffiano ci sono 6000 mq completamente ricoperti da vasi di rose "speciali". Scopriamo questo luogo magico e profumatissimo di rose da collezione

Itinera, a Scandicci percorsi golosi a ritmo lento

Passeggiate che ti prendono per la gola: visita ai poderi e alle fattorie, per scoprire le bellezze del territorio e le bontà della tavola. Sulle colline di Scandicci, sette mesi di iniziative per 'Itinera 2018' 

Aperitivo con vista, a Firenze una nuova terrazza panoramica

Musica live ed eventi esclusivi, cocktail ricercati e buffet. Al via la prima stagione di Glance Summer, hotel a 4 stelle a due passi da San Lorenzo, che apre la sua terrazza al sesto piano

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina