venerdì 18 gennaio 2019

Gelato Revolution, 4 giorni dedicati al cibo di qualità

Tra Palazzo Vecchio e il chiostro di Santa Maria Maggiore convegni e laboratori dedicati al gelato e al cibo di qualità
Redazione
Gelato Revolution Firenze

Cosa nasconde il boom delle gelaterie? Come riconoscere la qualità del gelato ma anche del cibo che sta invadendo le nostre città? Sono alcuni dei temi della prima edizione di Gelato Revolution, 4 giorni di convegni e laboratori a Firenze tutti incentrati sulle produzioni artigianali e d’eccellenza.

Si parte mercoledì 16 maggio nella sala d’Arme di Palazzo Vecchio con il convegno “Il cibo mangia la città”, durante il quale giornalisti, urbanisti, architetti e amministratori si confronteranno su  un tema divenuto di grande attualità: il turismo sta cambiando il tessuto dei centri urbani e questo si ripercuote anche sulla qualità del cibo somministrato. Il gelato è una delle vittime.  Durante la  giornata sarà anche presentato un reportage fotografico su “La città che mangia”.

Il programma di Gelato Revolution

Giovedì 17 e venerdì 18 maggio, Gelato Revolution si sposta negli spazi di Zap (Zona Aromatica Protetta), all’interno del chiostro di Santa Maria Maggiore sono previsti laboratori a cura di Carpigiani Gelato University. Al mattino, i bambini delle scuole elementari avranno la possibilità di vedere la realizzazione di un “vero” gelato artigianale. Nel pomeriggio di giovedì 17, dalle ore 15, due laboratori dedicati agli addetti ai lavori con “Finalmente! Il gelato nella ristorazione” (ore 15) e “Finalmente! Il gelato nella pasticceria”. Sabato 19 infine una mattinata in compagnia degli studenti degli Istituti Alberghieri per un’esercitazione sulla preparazione del gelato.

L’iniziativa è promossa dall’associazione Gola Gioconda con la direzione di Simone Bonini ed è copromossa dall’Amministrazione Comunale di Firenze con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze e la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. L’ingresso è libero, per la partecipazione al convegno del 16 maggio è richiesta la registrazione su sito di Gelato Revolution.

11 maggio 2018
articoli correlati

I (cattivi) propositi per il 2019

E' appena iniziato, ma in tanti hanno già scritto la loro lista dei buoni propositi per l'anno nuovo. Il Reporter propone invece qualche ''cattivo'' consiglio per rallentare un po' e godersi di più la vita fiorentina

4 terrazze di Firenze per un aperitivo con vista

Dagli hotel lussuosi, alle terrazzine nascoste, fino ad arrivare ai locali sulla cima dei musei, per l’estate 2018 non sono poche le novità da scoprire per gli aperitivi ad alta quota  

A Firenze il ristorante per sportivi (e patiti della dieta)

Nella zona del Cavallaccio, ha aperto un ristorante per salutisti e e sportivi: nel menù sono scritte le informazioni nutrizionali, i piatti sono a basso contenuti di grassi e carboidrati e anche i cocktail sono 'slim'
quartieri di firenze
Primo piano

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina