mercoledì 17 ottobre 2018

Amministrative 2018: Campi Bisenzio va al ballottaggio

Sarà sfida tra il sindaco uscente Emiliano Fossi (PD e liste civiche) e Maria Serena Quercioli (centro destra). Cinque anni fa Fossi vinse al primo turno. I risultati definitivi e l'affluenza
Redazione
Risultati elezioni amministrative 2018 comunali Campi Bisenzio

Chi sarà il sindaco? Ci vorrà il ritorno alle urne per decidere il vincitore delle elezioni amministrative 2018 a Campi Bisenzio. I risultati definitivi, con 39 sezioni scrutinate su 39, dicono che nessuno dei quattro candidati per la poltrona di primo cittadino ha raggiunto il 50% più uno delle preferenze e quindi i due nomi più votati vanno  al ballottaggio.

Campi Bisenzio: i risultati definitivi

A sfidarsi saranno il sindaco uscente Emiliano Fossi, che ha raggiunto il 42,15% (6754 voti) sostenuto dal Partito Democratico e da tre liste civiche (Emiliano Fossi sindaco, Campi Progressista e Campinova), e Maria Serena Quercioli, con il 28,78% (4612 voti), sostenuta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e dalla lista civica Liberi da cambiare. Da segnalare, nella coalizione di centro destra, il risultato della Lega che raggiunge il 16,3%.

Ecco i risultati degli altri candidati sindaco. Adriano Chini, già sindaco di Campi Bisenzio dal 1990 al 2004 e dal 2008 al 2013, sostenuto da Sinistra Italiana e da due liste civiche (Fare città e Sì parco No aeroporto inceneritore) è al 23,15% (3710 voti), mentre Lorenzo Ballerini di Potere al Popolo è al 5,89% (945 preferenze).Qui i dati ufficiali, con i dettagli dei risultati di tutte le liste, delle elezioni amministrative 2018 a Campi Bisenzio

Quando sarà il ballottaggio delle comunali

Il secondo turno si terrà domenica 24 giugno 2018 e si voterà sempre dalle 7 alle 23.

Comunali Campi Bisenzio 2018 - elezioni amministrative 2018 risultati Emiliano Fossi Maria Serena Quercioli

i quattro candidati sindaco a Campi Bisenzio

L’affluenza per le elezioni amministrative 2018

Per il primo turno, a Campi Bisenzio l'affluenza alle urne è stata del 51,42% in linea con quanto registrato cinque anni fa (51,31%), un dato più basso della media regionale (59,45%).

Gli altri comuni fiorentini in cui si votava

Infine, ecco in breve i risultati negli altri Comuni fiorentini dove si votava per eleggere il sindaco: a Impruneta viene confermato il primo cittadino uscente Alessio Calamandrei del centro sinistra (46,77%), a Marradi è stato eletto Tommaso Triberti (86,87%).

11 giugno 2018
articoli correlati

Leopolda 2018: Renzi lancia un 'Ritorno al futuro'

Nona edizione per il convegno politico organizzato da Matteo Renzi. Tra giovani, fake news, legalità e proposte per la manovra, saranno lanciati i comitati di resistenza civile contro la "spaventosa incapacità grillo-leghista”

Giunta regionale, c’è anche l’ultimo nome: è Monica Barni

Nata a Siena nel 1961, rettore dell'Università per stranieri, sarà la vicepresidente nella nuova legislatura. Avrà deleghe quali cultura, ricerca e rapporti con l'università. Rossi: ''Una donna fortemente presente nel mondo della ricerca scientifica e delle relazioni internazionali''

Giunta, nuove deleghe a Palazzo Vecchio. Gli assessori da 10 a 9

Il sindaco Nardella ha comunicato le nuove deleghe dopo che l’assessore Elisabetta Meucci è entrata a far parte del consiglio regionale della Toscana. Non ci sarà nessuna new entry
quartieri di firenze
Primo piano

4 progetti per portare la tramvia a Firenze sud e Bagno a Ripoli

Sulla carta si chiama linea 3.2 ed è quel tracciato che farà viaggiare il tram da piazza della Libertà fino a Bagno a Ripoli. Presentate pubblicamente le 4 ipotesi progettuali
news
Focus
Agenda
Arte
Spettacoli
Focus

Da Obihall a TuscanyHall con tanti eventi per il 2019

L'ex Teatro Tenda di Firenze cambia nome (e sponsor): da gennaio diventa Tuscanyhall . Le anticipazioni su concerti e spettacoli della nuova stagione 2019

Stop ai bus turistici in centro, da novembre arrivano i "bussini"

I grandi autobus rossi a due piani non potranno più circolare sulle strade della zona Unesco. Al loro posto ci saranno dei minibus elettrici simili a quelli già utilizzati dall’Ataf

Lucca Comics 2018, le novità in programma

Gli ospiti, le mostre e tutto quello che si potrà trovare dal 31 ottobre al 4 novembre nel centro di Lucca

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina