martedì 13 novembre 2018

Tutto il meglio del Nuovo cinema Puccini Garden 2018

Puccini garden sì, ma nel giardino della Manifattura Tabacchi. La rassegna estiva cambia location, con un lungo programma di eventi tra film (per i grandi) e i Pupi di Stac (per i bambini)
Redazione
Nuovo Cinema Puccini Garden 2018 programma film

Una scena del film "Le conseguenze dell'amore" (P. Sorrentino)

Ciao “vecchio” giardino, il Nuovo Cinema Puccini Garden 2018 trasloca dall’altra parte dello stabile del teatro ed entra nel cortile della ciminiera della Manifattura Tabacchi, con ingresso da via delle Cascine 33. Dal 25 giugno 2018 a mercoledì primo agosto sono in programma 38 date di eventi  a ingresso gratuito per grandi e piccoli, ogni giorno dalle 18 a mezzanotte.

La rassegna, organizzata dall’associazione culturale del Teatro Puccini in collaborazione con il Comune di Firenze e l’Estate Fiorentina 2018, si concentra soprattutto su film e documentari, con mini-rassegne, ma ci sarà spazio anche per la lettura e per i burattini dei Pupi di Stac. A disposizione ogni sera la Griglieria del Mugello, bar ristorante con specialità alla brace e piatti tipici mugellani, e un punto vendita de La libreria dei lettori.

Il programma di film del Nuovo Cinema Puccini Garden 2018

Cinque i cicli tematici in cui sono divisi i film. Ci sono “Gli imperdibili”, cineforum estivo con titoli originali e curiosi, commentati ogni sera insieme al pubblico da Carlo Pellegrini: da La La Land che apre il programma il 25 luglio ad Arrival del canadese Denis Villeneuve (9 luglio), da Lady Macbeth di William Oldroyd (16 luglio) a La fratellanza di Ric Roman Waugh (23 luglio), fino agli Animali Notturni di Tom Ford (30 luglio).

"Inside the music” il mercoledì porta gli spettatori dietro le quinte dei miti della musica con i ritratti di grandi artisti italiani e stranieri come Jovanotti (27 giugno), Springsteen (11 luglio), Fabrizio de André (18 luglio), mentre "Cinema & Musica" propone pellicole che parlano di passione per le note.

“Italia oggi - piccoli e grandi successi” è una selezione di titoli italiani recenti da rivedere o scoprire il giovedì sera. Ci sono i Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese (28 giugno) e Finché c’è Prosecco c’è speranza di Antonio Padovan, Noi e la Giulia di Edoardo Leo (12 luglio) e Orecchie di Alessandro Aronadio (19 luglio), per finire con Easy di Andrea Magnani (26 luglio).

La mini rassegna “Sorrentino vs. Garrone” la domenica sera mettere a confronto i due registi che portano il cinema italiano nel mondo: si parte da Le conseguenze dell’amore l’8 luglio per finire con Gomorra il 29 luglio, passando per L’imbalsamatore (15 luglio) e il Divo (22 luglio).

Tanto spazio poi ai documentari, con racconti dal mondo tra scienza, arte e storia: sarà possibile “entrare” nelle atmosfere del Cern di Ginevra (Il senso della bellezza, 29 giugno) o riscoprire uno dei più grandi fotografi del ventesimo secolo (Robert Doisneau - La lente delle meraviglie, il 13 luglio).

Letture sceniche di Pietro Grossi

Il Nuovo Cinema Puccini Garden dà la possibilità di assistere a letture sceniche di brani tratti da capolavori della letteratura internazionale, a cura dello scrittore fiorentino Pietro Grossi. Il ciclo di letture è dedicato alla Lost Generation con testi di F.S. Fitzgerald, Ernest Hemingway e John Steinbeck a cui sono abbinati i film tratti dalle opere letterarie.

Per i bambini, i Pupi di Stac e i Racconti da mille e una notte

Lungo anche il programma di iniziative per i più piccoli. Il sabato pomeriggio, come di consueto, è riservato alle fiabe della tradizione popolare toscana per bambini di tutte le età, con la compagnia Pupi di Stac e i suoi pupazzi e burattini.

Pupi Stac Puccini - Nuovo Cinema Puccini Garden 2018 Estate Firenze - programma

Uno spettacolo dei Pupi di Stac

La novità è rappresentata poi dai “Racconti sotto la tenda”, appuntamento proposto da Centrale dell’Arte che animerà fiabe provenienti da culture diverse all’interno di una tenda in stile mille e una notte con momenti di gioco, ad esempio la Cenerentola africana Natiki (28 giugno) o Sindabad il marinaio dalle Mille e una notte (2 luglio), passando per La Storia di Gibbor della tradizione ebraica (5 luglio) e poi ancora, la fiaba peruviana del Colibrì e il colore degli uccelli (9 luglio) e quella cinese del Vaso vuoto.

E la collaborazione con il Festival au Désert

In occasione del Festival au Désert, che quest’anno si svolge alla Manifattura Tabacchi dal 30 giugno al 3 luglio, il Nuovo Cinema Puccini Garden proietta infine film e documentari sull’Africa e il Mediterraneo.

Sul sito del Teatro Puccini, il programma del Nuovo Cinema Puccini Garden 2018.

25 giugno 2018
articoli correlati

Il cinema si fa itinerante e arriva nei quartieri fiorentini

Torna a percorrere le strade di Firenze il furgoncino del ‘Cinema tascabile’: il grande schermo mette le ruote per arrivare nelle periferie con proiezioni gratuite e un programma tutto 'toscano'

Cinema all'aperto a Scandicci, c'è OpenCine 2018

Torna ad accendersi il proiettore dell’arena estiva del Teatro Aurora di Scandicci. Fino al 27 luglio, tre giorni a settimana, i migliori film della scorsa stagione

Gli eventi dell'estate alla Manifattura Tabacchi

È la new entry dell'Estate Fiorentina 2018: l'ex Manifattura Tabacchi apre al pubblico alcuni dei suoi spazi con un lungo programma di eventi, in attesa del progetto che farà rinascere l'area
quartieri di firenze
Primo piano

Tramvia, linea 2. Quando parte? A fine 2018

Fine dei lavori tra pochi giorni e partenza entro il 31 dicembre. Secondo le ultime notizie ci sono quattro date papabili per l’inaugurazione della linea 2 della tramvia
news
Focus
Agenda
Marker
Arte
Focus

A Firenze 3 mostre su Leonardo da Vinci

Non solo il codice Leicester. La città celebrerà in grande l’anno leonardiano. L’annuncio durante la prima conferenza della capitali europee della cultura ospitata a Firenze

Il codice Leicester di Leonardo da Vinci in mostra agli Uffizi

Un celebre ''codice da Vinci'' arriva a Firenze per un’esposizione-evento: il manoscritto di Leonardo da Vinci è il protagonista di una grande mostra nell'aula Magliabechiana

Banksy a Firenze, graffiti in mostra a Palazzo Medici Riccardi

A Firenze arrivano le opere di Banksy, il padre della street art contemporanea: “Banksy. This is not a photo opportunity” è la mostra in programma a Palazzo Medici Riccardi dal 19 ottobre al 24 febbraio. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina