lunedì 10 dicembre 2018

Dario Ballantini e la sua mostra

Il celebre imitatore inaugura una personale a Cerreto Guidi e per l'occasione si esibisce anche in piazza per 'Da Balla a Dalla'
Paola Bolletti
Dario Ballantini mostra Cerreto Guidi

Foto: Piero Cruciatti

Tutti pensano a Dario Ballantini in veste di imitatore di personaggi come Valentino, Morandi, Renzi fino all'ultimo riuscitissimo Trump. Pochi invece conoscono la sua vivace inclinazione pittorica che gli ha permesso di esporre sia in Italia che all'estero incontrando ogni volta consensi positivi da parte della critica.

La mostra di Dario Ballantini a Cerreto Guidi

Sabato 14 luglio 2018 Dario Ballantini è a Cerreto Guidi con una mostra che sarà ospitata al Mu.Me.Loc.,il museo della Memoria locale, fino al 9 settembre. Nel giorno dell'inaugurazione della personale si esibisce anche in “Da Balla a Dalla”, uno spettacolo allestito in piazza Vittorio Emanuele II in cui, il poliedrico artista, renderà omaggio all’amico Lucio Dalla interpretando una selezione della sua vasta produzione musicale.

«Uno spettacolo che parla di questo straordinario cantautore emiliano attraverso la mia vita – ha dichiarato l'artista – che prima da fan, poi come soggetto scelto per le mie imitazioni, in seguito (ancora pittore alle prime armi) quando lo avevo scelto come soggetto per ritratti e rappresentazioni, fino al nostro incontro avvenuto vent’anni dopo, in cui i ruoli si invertirono, facendo sì che Lucio diventasse un mio grande sostenitore sia nei confronti della mia attività di pittore che come trasformista».

Dario Ballantini Cerreto Guidi

Il Ballantini pittore

Ballantini nasce a Livorno nel 1964 e in casa respira aria che sa di creatività fin da piccolo. Nella sua famiglia il padre è pittore neorealista, lo zio un post macchiaiolo, il nonno attore di compagnie filodrammatiche e un altro zio è tenore. Possiamo quindi dire che i suoi incontri con la pittura ed il teatro iniziano già da bambino tra le mura di casa.

La sua passione per l'arte lo porta a iscriversi all'indirizzo artistico del liceo scientifico sperimentale di Livorno, dove si diplomerà nel 1984. Nel frattempo inizia a manifestarsi in lui una febbre da palcoscenico e la predilezione per le figure di Totò, Petrolini ed Alighiero Noschese. Finito il liceo, Dario inizia a dipingere ed a proporre le sue opere - di richiamo espressionista - in personali e collettive d'ambito livornese.

In un momento di crisi e di pausa produttiva, prende tuttavia forza la sua attività di trasformista dove cura personalmente trucco, costumi e scenografie. Si esibisce in performance live per feste, sagre, rassegne, club, fino ad approdare e vincere il talent show "Star 90" su Rete 4 dove lo nota Antonio Ricci che ne è presidente di giuria. Lo stesso che nel 1994 lo ingaggerà in veste di imitatore a “Striscia la Notizia” facendolo meritatamente conoscere al grande pubblico.

Ma l'attrazione per le arti figurative torna a farsi sentire e Ballantini intreccia, nel corso degli anni, diverse esperienze cinematografiche insieme ad apparizioni televisive ma anche a personali di pittura, sia in Italia che all'estero, ricevendo sempre grande apprezzamento da parte della critica.

Informazioni utili

PERSONALE DI PITTURA DI DARIO BALLANTINI
Museo della Memoria Locale di Cerreto Guidi
14 luglio - 9 settembre 2018
Inaugurazione: sabato 14 luglio ore 18.00 alla presenza dell’artista.

I biglietti per lo spettacolo “Da Balla a Dalla” sono in vendita presso la Pro Loco di Cerreto Guidi e on-line su www.ciaotickets.com.

13 luglio 2018
articoli correlati

I Bowland si preparano alla finale di X Factor

La band fiorentina è pronta per la finale di X Factor in programma giovedì 13 dicembre. Intanto il loro singolo "Don't Stop Me" entra in classifica. Ma i bookmakers puntano su Anastasio. Tutti i dettagli sulla finale, gli orari e dove vederla in tv

Pieraccioni-Torrisi, l'amore è finito

Il regista e l'attrice si sono lasciati dopo sette anni di relazione. "Storia finita da tempo, stima e fiducia immutate"

Cinema Universale, (quasi) pronti per il ciak

In arrivo il casting per le comparse che avranno l'occasione di sedere sulle seggioline di legno del vecchio cinema fiorentino (ma non in via Pisana). Autori a caccia di una cucina anni '70-'80 per girare alcune scene. Pronti ad aprire le porte di casa vostra? 
quartieri di firenze
Primo piano

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Piazza dell’Isolotto, il progetto per cambiarla foto

Presentato il piano per rifare il look all’agorà dell’Isolotto: spazio a pedoni e bici, una pensilina più grande per mercato ed eventi, un’area giochi e un fontanello di acqua potabile di alta qualità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina