sabato 16 febbraio 2019

La tramvia cambia orario da fine agosto

Meno attese alle fermate e un passaggio notturno in più da piazza Stazione verso Careggi. Tutti i ritocchi agli orari della linea della tramvia T1 Leonardo
Redazione
Tramvia Firenze orari frequenza estiva

Ora sono 6 i minuti di attesa alla fermata (per effetto dell'orario estivo), da lunedì 27 agosto scenderanno a 4 minuti. Aumenta la frequenza delle corse della linea  della tramvia“T1 Leonardo” durante le ore di punta. In più dal 20 agosto i vagoni di Sirio andranno “a letto” leggermente dopo: l’ultimo convoglio diretto a Careggi passerà dalla stazione Santa Maria Novella alle ore 0.30 dalla domenica al giovedì, mentre il venerdì e il sabato resta garantito il prolungamento fino alle 2.

Il miglioramento del servizio sarà garantito da due convogli che durante la notte rimarranno fermi al capolinea di Careggi, sorvegliati da dei vigilanti che controlleranno anche l’area dell’ospedale, mentre la maggiore frequenza porterà ad avere, tra il 27 agosto e il 31 dicembre, 9mila corse in più e un aumento di 100mila km percorsi dai convogli.

Il perché dei ritocchi agli orari della tramvia

I ritocchi agli orari della tramvia sono stati decisi dopo una riunione tra Gest, la società che gestisce il servizio, e i Comuni di Firenze e Scandicci: visto l’aumento dei passeggeri sulla linea 1, viene spiegato, è stato deciso di aumentare le corse  ben prima della riapertura delle scuole a metà settembre. Secondo le stime il numero di chi sceglie Sirio per i suoi spostamenti è destinato a crescere del 20% rispetto alle previsioni.

“I dati di cui siamo in possesso descrivono un utilizzo sempre più intenso del parcheggio scambiatore di Villa Costanza e un aumento costante dei cittadini che scelgono di lasciare l'auto e salire su Sirio”, spiegano il sindaco di Scandicci Sandro Fallani e l'assessore alla mobilità del Comune di Firenze Stefano Giorgetti.

Tramvia Firenze orari linea 1 Scandicci Careggi frequenza corse

“Il carico di passeggeri da fuori Firenze sulla linea T1 dovrebbe poi alleggerirsi con l'entrata in funzione della linea 2 – aggiungono –  dal momento che a Peretola ci sarà un secondo parcheggio scambiatore. Questo darà vita assieme a Villa Costanza ad un vero e proprio sistema di ingresso alla città comodo, rapido, e a basso impatto per l'ambiente. Il parcheggio di Peretola accoglierà inizialmente 250 veicoli, per passare a regime a 1.400 posti auto: 500 di questi saranno riservati ai pendolari con una tariffa giornaliera di 1 euro”.

1 agosto 2018
articoli correlati

Tramvia, Nardella: ''Un altro rinvio e valuteremo danno erariale''

Si è insediata oggi la commissione di tecnici del Minsitero dei trasporti che deve valutare l'ultimo via libera alla linea 2. Il sindaco Nardella: ''Mi aspetto che lavorino anche nei prossimi giorni, in caso di un altro rinvio ingiustificato dovrò tutelare gli interessi pubblici della città''

La mappa della nuova viabilità alla stazione di Firenze

Le modifiche alla circolazione  nella zona della stazione Santa Maria Novella. Cosa cambia per il percorso dei veicoli: ecco le misure per evitare il blocco di Sirio in caso di traffico

Tramvia per Firenze sud, il progetto che si farà

L’opzione ''promossa'' dai cittadini durante l’assemblea pubblica al Teatro Reims: doppio binario in viale Giannotti e un nuovo ponte per le auto. Ecco la futura linea 3.2 per Bagno a Ripoli
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 17 febbraio

Food truck, baby-carnevale o partita del calcio storico? Qualche idea per passare questo weekend a Firenze, tra eventi, feste e... un grande cuore floreale per tutti gli innamorati
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

Florence4ever: Mariah Carey e John Legend in concerto a Firenze

A giugno, allo stadio Artemio Franchi, arrivano due stelle della musica per Florence4ever, evento nato grazie al nuovo sponsor della Fiorentina Dream Loud

La storia dell’Isolotto in una mostra fotografica

Per due mesi la Galleria Isolotto ospita la mostra antologica che conclude il ciclo di esposizioni ''Non case ma città'' dedicata agli scatti storici del rione alla prima periferia di Firenze

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina