mercoledì 22 agosto 2018

Le mostre da vedere a Firenze (prima che sia tardi)

I migliori eventi espositivi da visitare prima della fine dell’estate 2018, se ancora non l’avete fatto
Mostre Firenze da vedere estate 2018

Ultima occasione, prima che finisca l’estate e inizi una nuova stagione espositiva. A Firenze sono in arrivo molte nuove mostre, ma tante altre nel giro di un mese o poco più chiuderanno i battenti.  Ecco cosa vedere (se non  ne avete avuto ancora il tempo).

Lo “scivolo” di Palazzo Strozzi

Ormai è troppo tardi per “Nascita di una nazione”: l’esposizione al piano nobile di Palazzo Strozzi ha chiuso i battenti a fine luglio, in vista della nuova mostra-evento (attesissima) su e con Marina Abramovic. Intanto ci possiamo consolare con “The Florence Experiment”, a metà tra installazione d’arte contemporanea ed esperimento botanico, che mette insieme l’artista tedesco Carsten Höller e il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso, esperto dell’intelligenza delle piante.

È possibile salire sullo scivolo dalla balconata del secondo piano, con in mano una piantina di fagiolo che “registra” le nostre emozioni e poi fare un “tuffo” al piano interrato della Strozzina, con due sale in cui vengono proiettati spezzoni di film di diverso “umore” (comici e thriller): le reazioni del pubblico influenzano i glicini sulla facciata del palazzo.

Fino a domenica 26 agosto 2018

Orari: tutti i giorni inclusi i festivi 10.00-20.00, giovedì chiusura alle 23

Steve McCurry a Villa Bardini, una mostra d’estate

Un viaggio lungo 100 immagini, il mondo visto attraverso l’obiettivo di uno dei più grandi fotografi internazionali contemporanei: Steve McCurry. È una delle mostre estive di Firenze, partita a metà giugno: con “Icons” Villa Bardini celebra i 40 anni di attività di questo maestro dello scatto grazie a una selezione curata da Biba Giachetti.

Mostra Steve McCurry Firenze Villa Bardini

Foto: pagina Facebook Villa Bardini

Sulla pellicola sono immortalati paesi come India, Afghanistan, Birmania, Giappone, Cuba, Brasile. Ogni sabato e ogni domenica pomeriggio si svolgono visite guidate, comprese nel prezzo del biglietto (ore 16.30 e 17.30), mentre per tutto il mese di agosto il mercoledì si entra gratis a Villa Bardini.

Fino al 26 settembre 2018

Orari: dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 19 (giorno di chiusura: lunedì)

Gong a Forte Belvedere, con Eliseo Mattiacci

E' uno dei protagonisti dell’arte contemporanea italiana, uno dei pionieri dell’avanguardia negli anni Sessanta. A Eliseo Mattiacci è dedicata la mostra antologica “Gong” ospitata all’esterno del Forte Belvedere e nella palazzina di questa fortezza panoramica. Fuori oltre 20 opere scultoree, dentro, per la prima volta esposti tutti insieme, circa ottanti disegni dell’artista.

Mostre Firenze estate 2018 - Gong Eliseo Mattiacci Forte Belvedere opere

Foto: pagina Facebook Muse Firenze

Consigliamo una visita guidata alla mostra per comprendere meglio la relazione tra le opere e l’ispirazione principale di Mattiacci: il cosmo. I tour sono affidati all’associazione Muse che li svolge ogni fine settimana. I residenti nella Città metropolitana di Firenze hanno diritto alla “Forte di Belvedere card”: con due euro si entra alla mostra quante volte si vuole.

Fino al 14 ottobre 2018

Orari: dal martedì alla domenica dalle ore 11 alle 20 (chiuso il lunedì)

“Islam e Firenze” agli Uffizi e al Bargello

La mostra “Islam e Firenze – arte e collezionismo dai Medici al Novecento” mette in vetrina i rapporti tra la Culla del Rinascimento e l’arte islamica con un’esposizione congiunta nella galleria degli Uffizi e nel museo del Bargello, con qualche “estensione” anche in altri spazi (Stibbert, Biblioteca nazionale, Museo Bardini, Villa medicea di Cerreto Guidi).

Islam e Firenze mostra Uffizi Bargello

C’è anche un biglietto combinato (29 euro l’intero, 14,50 euro) che vale tre giorni e consente di visitare gli Uffizi, il Bargello, la mostra e anche il Museo archeologico di Firenze. Inoltre, come vi abbiamo già raccontato, le Gallerie degli Uffizi ospitano altre due mostre estive.

Fino al 23 settembre 2018

Orari: Uffizi dal martedì alla domenica (8.15 – 18.50), Bargello dalle 8.15 alle 17 (chiuso la seconda e la quarta domenica di ogni mese e  il primo, terzo e quinto lunedì del mese)

Il teatro al Museo Novecento

Chiudiamo questa rassegna delle mostre da vedere d’estate a Firenze, con “Artisti al teatro – disegni per il Maggio Musicale Fiorentino” ospitata al Museo Novecento, in piazza Santa Maria Novella.  I visitatori possono vedere il mondo teatrale dagli occhi di alcuni dei più grandi artisti del Secolo Breve, grazie a una selezione di figurini, bozzetti e modellini realizzati per il Maggio Musicale: da Gino Severini a Enrico Prampolini e Mario Sironi, da Bob Wilson a Derek Jarman, da Fausto Melotti a Giulio Paolini.

L’esposizione si trova al primo piano, ma è possibile vedere il resto del museo con lo stesso biglietto.

Fino al 27 settembre 2018

Orari: lunedì, martedì, mercoledì, sabato e domenica dalle 10 alle 20, giovedì dalle 11 alle 14, venerdì dalle 11 alle 23

9 agosto 2018
articoli correlati

Tutti i musei di Firenze aperti di sera d'estate

Dagli Uffizi all'Accademia, passando dall’Archeologico e dal Cenacolo di Andrea del Sarto. Le aperture serali dei musei fiorentini fino a settembre

Le 3 mostre estive alle Gallerie degli Uffizi

In viaggio al museo, anche sotto il Solleone. 5 luoghi d'arte di Firenze (più una biblioteca) ospitano rassegne che dureranno fino agli inizi dell'autunno

Forte Belvedere: a Firenze la mostra di Mattiacci foto

Riapre una delle terrazze panoramiche più belle della città. Il Forte Belvedere di Firenze dedica la mostra 2018 a uno dei pionieri dell'avanguardia dell'arte italiana con 'Gong'
quartieri di firenze
Primo piano

Marina Abramovic a Firenze, le anticipazioni sulla mostra

È uno degli eventi espositivi più attesi del 2018 in Italia e non solo. A Palazzo Strozzi performance e opere di Marina Abramovic, personalità tra le più controverse dell’arte contemporanea
news
Focus
Da non perdere
In bus
Tempo Libero
Focus

Lo slang fiorentino in una canzone rap dei DuoVa video

Un 'cantante contadino' al microfono e un testo ironico che mette in fila tutti i modi di dire fiorentini. E' 'Radici' il nuovo progetto del gruppo DuoVa che sta riscuotendo successo sui social

La mappa del mare più inquinato della Toscana

Goletta Verde 2018 stila la mappa dell’inquinamento nei mari toscani, passando in rassegna i punti critici della costa e delle spiagge, da Marina di Carrara a Follonica e Orbetello

Posti freschi vicino Firenze: le mete per gite e passeggiate

Laghi, boschi, parchi. D’estate scatta la caccia alla frescura, per un’escursione domenicale o per passare una serata lontano dall’afa. Vi diamo qualche idea

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina