martedì 13 novembre 2018

Le stelle del Gelato Festival al piazzale Michelangelo

Al piazzale Michelangelo arriva la sfida tra i 'big' del Gelato Festival: in gara i vincitori di tutte le edizioni. E con il Reporter vinci biglietti gratis
Barbara Palla

L'edizione "All Stars" del Festival del Gelato sarà una vera e propria sfida all’ultima paletta: dalle mandorle della Sicilia fino alla sbrisolona di Mantova passando per il pecorino della Sardegna e il basilico della Liguria.

Dopo otto edizioni italiane, un tour europeo in Germania, Austria, Polonia, in attesa di oltrepassare l’Oceano alla conquista degli Stati Uniti, il festival si ferma a Firenze, al piazzale Michelangelo, dal 14 al 16 settembre, per la prima tappa del Gelato Festival All Stars.

"All Stars" del Gelato Festival

16 gelatieri artigianali, campioni delle precedenti edizioni italiane e internazionali, si sfideranno per conquistarsi il primo posto nella gara Gelato Festival World Master 2021 che incoronerà il miglior gelatiere del pianeta.

A scegliere il migliore gusto sarà una giuria composta da esperti enogastronomici, la cui scelta varrà 70% del voto, e da uno stuolo di golosi. L’ingresso al Festival permette di assaggiare e di votare il preferito tra tutti i gelati in competizione: sbrisolona del 12 Apostoli con recioto bianco di Parona, pistacchio di Spoleto, Dolce Vita di Firenze, noci pecan e sciroppo d’acero del Canada, Inne lemon curd di Varsavia, sorbetto all’ananas, sedano e mela del Giappone, I’David di Lastra a Signa, Pinolo di Gazzo, Cuore di Brontolo di Lamezia Terme, Pecorino sardo con pere caramellate al miele di Sulla, Il mio primo vero latte di Vigevano, Sorbetto limone e basilico di Varazze, About... Strawyberry and red pepper di Fiumicino, Mandarino Tardivo di Roma, Tropical Basil di Albisola e infine Pinolo alla ligure di Pietra Ligure.

Le novità al piazzale Michelangelo

Tra le novità di quest’anno, per accende una competizione già calda, i concorrenti dovranno sfidarsi su
due altri gusti inediti realizzati appositamente per l’occasione: uno con il cioccolato della maison belga Callebaut e uno aromatizzato alla birra Angelo Poretti. I visitatori potranno inoltre prendere parte a numerose attività tra cui la visita del “Buontalenti”, il laboratorio mobile più grande del mondo nel quale ogni mattina saranno preparati i gelati in gara, o partecipare agli incontri per carpire tutti i segreti del gelato artigianale a cominciare dalla scelta delle materie prime.

Gelato Festival Firenze biglietti gratis il Reporter

Un’edizione che si annuncia molto saporita ma dall’esito imprevedibile: nessun artigiano parte  avvantaggiato, ma chissà che il fattore campo non dia qualche vantaggio al Dolce Vita inventato da Paolo Pomposi della Gelateria Badiani? Preparate le coppette perché i giochi non sono ancora fatti.

Vinci le "stelle" del gelato festival

Con il Reporter entri gratis al Gelato Festival All Stars di Firenze: iscriviti subito alla nostra newsletter. Se sarai tra i primi 20 fortunati avrai in omaggio un biglietto di ingresso.

11 settembre 2018
articoli correlati

3 weekend per degustare il vino in Toscana

Degustazioni verticali, cerimonie del tappo e cantine aperte in vista di Natale. I weekend enogastronomici da non perdere per fare un'ottima degustazione di vini toscani

Artigianato e Palazzo: dalla Ginori ai food truck

4 giorni per assistere alle dimostrazioni dei maestri artigiani, ma anche per sostenere il Museo di Doccia, che conserva le più belle produzioni firmate dalla manifattura Richard Ginori

Gelato Revolution, 4 giorni dedicati al cibo di qualità

Tra Palazzo Vecchio e il chiostro di Santa Maria Maggiore convegni e laboratori dedicati al gelato e al cibo di qualità
quartieri di firenze
Primo piano

Tramvia, linea 2. Quando parte? A fine 2018

Fine dei lavori tra pochi giorni e partenza entro il 31 dicembre. Secondo le ultime notizie ci sono quattro date papabili per l’inaugurazione della linea 2 della tramvia
news
Focus
Agenda
Marker
Arte
Focus

A Firenze 3 mostre su Leonardo da Vinci

Non solo il codice Leicester. La città celebrerà in grande l’anno leonardiano. L’annuncio durante la prima conferenza della capitali europee della cultura ospitata a Firenze

Il codice Leicester di Leonardo da Vinci in mostra agli Uffizi

Un celebre ''codice da Vinci'' arriva a Firenze per un’esposizione-evento: il manoscritto di Leonardo da Vinci è il protagonista di una grande mostra nell'aula Magliabechiana

Banksy a Firenze, graffiti in mostra a Palazzo Medici Riccardi

A Firenze arrivano le opere di Banksy, il padre della street art contemporanea: “Banksy. This is not a photo opportunity” è la mostra in programma a Palazzo Medici Riccardi dal 19 ottobre al 24 febbraio. 

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina