lunedì 10 dicembre 2018

Lucca Comics 2018, le novità in programma

Gli ospiti, le mostre e tutto quello che si potrà trovare dal 31 ottobre al 4 novembre nel centro di Lucca
Simone Spadaro
Lucca Comics 2018 ospiti programma

Lucca Comics 2018, ci siamo. Il festival internazionale del fumetto, cinema d'animazione, illustrazione e gioco, giunto alla 52° edizione, quest'anno si terrà dal 31 ottobre al 4 novembre e sarà ospitato per il tredicesimo anno consecutivo sopra e sotto le antiche mura e nel centro storico della città.

Lucca Comics è la manifestazione che ha registrato nel 2017 ben 243mila presenze. L'evento, pensato ogni anno e realizzato come uno straordinario spettacolo dedicato a tutti, ai bambini e agli adulti, e come un grande momento culturale internazionale, capace di coinvolgere culture e generazioni in una dimensione di fantasia giocosa e immaginaria, quest'anno riparte celebrando il “Made in Italy” partendo da Gipi e arrivando a Zerocalcare, vere e proprie eccellenze in questo ambito.

Alcune novità

Quest’anno la Self Area si sposterà dalla Chiesa Dei Servi alla nuova location situata nel padiglione Caserma 1 in piazza della Caserma. Altra novità, in questa edizione la Self Area ospita The Parade, team di sei fumettisti e illustratori olandesi e fiamminghi supportato dall’ambasciata olandese a Roma e dalla Fondazione Letteraria Olandese. Ogni pomeriggio saranno distribuite gratuitamente 500 copie della loro rivista a fumetti.

Le mostre in programma e gli ospiti di Lucca Comics & Games

A Lucca saranno celebrati grandi ospiti. Neal Adams è una delle matite più leggendarie al mondo, avendo disegnato molti dei principali supereroi americani, da Lanterna Verde agli Avengers agli X-Men, ed essendo uno dei fautori della loro maturazione in chiave contemporanea (basti pensare alla svolta dal Batman pop anni Sessanta a quello che diventerà il Cavaliere Oscuro attuale). A lui sarà dedicata una bellissima retrospettiva a Palazzo Ducale.

Dagli Stati Uniti passiamo alla Francia: Benjamin Lacombe è uno dei principali esponenti dell’illustrazione francese moderna: graphic novelist e disegnatore, è autore di Cerise Griotte, che nel 2007 il Time ha incluso tra i 10 migliori libri per l’infanzia. Anche a Lacombe sarà dedicata una mostra dal 13 ottobre a Palazzo Ducale.

Lucca Comics Games 2018 ospiti

Foto: pagina Facebook Lucca Comics & Games

Cresce intanto l'attesa per Leiji Matsumoto; aspettando l'arrivo dal Giappone del papà di Capitan Harlock, ecco altre due novità: sempre a Palazzo Ducale, sempre dal 13 ottobre, al sensei sarà dedicata un’imperdibile esposizione, nella quale si potranno mirare 40 dei suoi originali scelti per i suoi fan italiani, tra cui alcuni realizzati di recente appositamente in occasione della sua visita a Lucca Comics & Games.

Alla scoperta della nona arte in America, Europa, Oriente: i tre maggiori “continenti” del fumetto saranno dunque magnificamente rappresentati a Lucca, in una delle edizioni più ricche di sempre per gli amanti della nona arte e dell’illustrazione. Oltre a questi tre ospiti, ricordiamo anche alcuni tra quelli già annunciati, cui seguiranno moltissimi altri: Arthur Adams, Charles Forsman, Victoria Jamieson dagli Stati Uniti; Sara Colaone, l’autore del poster LRNZ, Dave McKean, Jérémie Moreau dal Vecchio Continente; Li Kunwu dalla Cina; Mikio Ikemoto e Junji Itō, dal Giappone.

Tex Experience

Durante la prossima edizione di Lucca Comics & Games si terrà la Tex Experience, un evento di virtual reality come lo era stato due anni fa la Dylan Dog Experience. L’iniziativa è tra le notizie emerse dalla conferenza stampa dedicata ai progetti per la celebrazione dei settant’anni di Tex, tenutasi a Milano al Museo della Permanente, dove si inaugura la mostra “Tex. Settant’anni di un mito”.

La Tex Experience si terrà presso l’Auditorium Agorà in via delle Trombe 6. I visitatori potranno entrare virtualmente all’interno della mostra del Museo della Permanente di Milano. Inoltre, nel corso dell’esperienza, il visitatore sarà in compagnia di un disegnatore di Tex, che lo guiderà per le sale della mostra, rivelandogli curiosità sul personaggio e sulla mostra. Sergio Bonelli Editore, curatore dell’evento, sarà presente in fiera con il proprio padiglione in Piazza San Martino.

Sul sito della manifestazione programma e prezzi dei biglietti per Lucca Comics & Games 2018.

5 ottobre 2018
articoli correlati

Il Natale si avvicina: mercatini ed eventi nel primo weekend di dicembre

I sette mercatini da non perdere, i musei gratis, la partita Fiorentina-Juventus, i concerti e il teatro: tutto quello che c'è da fare a Firenze nel primo fine settimana di dicembre

Wine tour in Toscana: tra cantine e degustazioni ''olistiche''

In autunno cosa c'è di più bello che fare un tour tra le cantine? Sono moltissime le aziende vitivinicole dell’area fiorentina che organizzano percorsi alla scoperta del terroir e dei suoi vini

Festa in piazza Gualfredotto

240 persone hanno partecipato alla cena sotto le stelle organizzata dal centro commerciale naturale Punti di Incontro. Grazie ai fondi raccolti nella piazza arriverà un defibrillatore automatico
quartieri di firenze
Primo piano

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Piazza dell’Isolotto, il progetto per cambiarla foto

Presentato il piano per rifare il look all’agorà dell’Isolotto: spazio a pedoni e bici, una pensilina più grande per mercato ed eventi, un’area giochi e un fontanello di acqua potabile di alta qualità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina