lunedì 10 dicembre 2018

Stupro studentesse, carabiniere condannato a 4 anni e 8 mesi

Redazione

4 anni e 8 mesi di reclusione: è questa la sentenza di primo grado emessa nei confronti di Pietro Camuffo, uno dei due carabinieri accusati di aver violentato sessualmente due studentesse statunitensi a Firenze, nella notte tra il 6 e il 7 settembre scorsi. Per l’altro carabiniere indagato, Pietro Costa, è stato confermato il rinvio a giudizio.

La sentenza del giudice Fabio Frangini arriva dopo che questa mattina, durante l'udienza preliminare, il dal pm Ornella Galeotti aveva richiesto per Camuffo una pena di cinque anni e otto mesi di reclusione.

Camuffo, presente in aula insieme ai suoi legali Cristina Menichetti e Filippo Viggiano, ha rilasciato una dichiarazione spontanea davanti al giudice, tornando a sostenere che il rapporto avuto con la studentessa era consensuale e che non fu lui a decidere di accompagnare a casa le ragazze conosciute in una nota discoteca fiorentina, ma che fu una decisione del suo collega. Camuffo ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato.

Per Pietro Costa, l’altro carabiniere indagato per il quale si procederà invece con rito ordinario, è stato confermato il rinvio a giudizio. Prima udienza il 10 maggio 2019.

11 ottobre 2018
quartieri di firenze
Primo piano

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Una cittadella dell'ortofrutta: ecco il nuovo mercato di Firenze foto

Orti didattici, laboratori e il Mercato delle opportunità: presentato il progetto per il nuovo mercato ortofrutticolo nell'area di Castello. Le immagini

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Piazza dell’Isolotto, il progetto per cambiarla foto

Presentato il piano per rifare il look all’agorà dell’Isolotto: spazio a pedoni e bici, una pensilina più grande per mercato ed eventi, un’area giochi e un fontanello di acqua potabile di alta qualità

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina