venerdì 18 gennaio 2019

Mobike: a Firenze guerra a chi parcheggia in aree private

La società di bike sharing annuncia il pugno duro contro i furbetti che parcheggiano le bici condivise in luoghi privati, come giardini o garage
Redazione
Mobike a Firenze parcheggio sospensione app

Un sms sul cellulare e Mobike blocca la app ai furbetti del parcheggio. La società di bike sharing, che a Firenze ha di recente festeggiato le 210mila iscrizioni al servizio, annuncia che non tollererà più gli utenti che lasciano le biciclette condivise in aree private.

Una decisione presa a seguito dei molti casi registrati in città: per “riservarsi” l’utilizzo futuro delle biciclette arancioni, alcuni cittadini parcheggiano questi mezzi in giardini privati o corti condominiali, non seguendo le linee di utilizzo del servizio e di fatto impedendo il passaggio "a flusso libero" delle bici da una persona all'altra.

Dove parcheggiare la bici: cosa succede a chi sgarra

Mobike ha iniziato la procedura di blocco dell’app agli utenti responsabili, avvisati con un sms dello stop. "Mobike è un servizio di mobilità sostenibile in condivisione e come tale deve essere utilizzato -  spiega Alessandro Felici AD di Evlonet che distribuisce e gestisce Mobike in Italia – abbiamo deciso di intervenire in modo importante affinché le nostre bici siano sempre disponibili e offrire ai nostri utenti un servizio efficiente".

Già la scorsa estate, contro il parcheggio selvaggio delle bici, la società aveva invitato i suoi utenti a lasciare i mezzi nelle aree consentite, senza intralciare il traffico o il passaggio dei pedoni.

Mobike Firenze parcheggio blocco app

Mobike a Firenze: i dati

Secondo gli ultimi dati, dopo 15 mesi di operatività di Mobike a Firenze, gli utenti registrati sono la metà della popolazione target, ossia 210mila iscritti, che hanno percorso più di 2 milioni di chilometri, con picchi di oltre 10mila utilizzi al giorno. 

5 novembre 2018
articoli correlati

Sciopero dei treni in Toscana il 19 e 20 gennaio

Treni regionali a rischio a Firenze e in Toscana per la protesta di 24 ore indetta dai sindacati per il personale di Trenitalia 

Tramvia, linea 2. Quando parte? A fine 2018

Fine dei lavori tra pochi giorni e partenza entro il 31 dicembre. Secondo le ultime notizie ci sono quattro date papabili per l’inaugurazione della linea 2 della tramvia 

Sciopero del 26 ottobre a Firenze, tutto quello che c’è da sapere

Dagli orari delle fasce di garanzia di tramvia e bus, ai possibili disagi nella sanità fino al percorso delle manifestazioni previste a Firenze. I servizi a rischio per lo sciopero generale
quartieri di firenze
Primo piano

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina