venerdì 18 gennaio 2019

Keith Haring a Ponte a Greve

Trasloco in grande stile per la statua ''Three dancing figures'' (I girotondi) di Keith Haring, che ora accoglie i clienti del centro commerciale Coop.fi Ponte a Greve, alla periferia di Firenze
Redazione
Keith Haring Firenze Ponte a Greve I girotondi

Ciao Sesto, benvenute a Ponte a Greve. Le tre colorate figure stilizzate e danzati di Keith Haring hanno lasciato il centro commerciale Coop.fi di Sesto Fiorentino per arrivare alla periferia di Firenze, al confine con Scandicci.

La statua I girotondi ha "traslocato" grazie a un trasporto eccezionale lungo 11 chilometri , organizzato nella notte tra il 5 e il novembre da Sesto fino al Centro*Ponte a Greve di Unicoop Firenze.  Poi il 7 novembre è stata salutata da 100 bambini della vicina suola Don Milani, con un grande girotondo.

Dopo essere stata ospitata nella rotonda di accesso al centro commerciale sestese nel 2003, in occasione dell’inaugurazione della struttura, adesso l’opera accoglie chi va a fare la spesa a Ponte a Greve. È stata acquistata da Unicoop Firenze 15 anni fa e prima di arrivare a Sesto è stata in mosta a Berlino e Roma.

Perché portare Keith Haring davanti a un centro commerciale

“Il rapporto privilegiato di Keith Haring con la Toscana e il suo credere nell'arte da usare e da diffondere – si spiega dalla cooperativa di consumatori - si sposano con la scelta di Unicoop Firenze di offrire ad un pubblico più vasto la visione dell’opera dell’artista americano. La cooperativa, infatti, mira ad allargare l’accesso alla cultura da parte di soci e clienti. In questo senso, imbattersi in un Keith Haring mentre si entra nel supermercato per andare a fare la spesa può essere un’importante occasione di avvicinarsi all’arte contemporanea”.

8 novembre 2018
articoli correlati

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini

Musei gratis a Firenze: per un giorno il Novecento è ‘free’

Dodici ore di mostre ed eventi per l’apertura speciale (e gratuita) del Museo Novecento di Firenze, che propone visite guidate, incontri, reading, video e performance

Da Magritte a Duchamp: a Pisa in mostra il Surrealismo

Al Palazzo Blu di Pisa i capolavori del movimento artistico, in prestito dal prestigioso Centre Georges Pompidou di Parigi. Una ‘sfilata’ di opere da Dalì a Picasso, fino alla ‘’Gioconda baffuta’’ di Duchamp
quartieri di firenze
Primo piano

Musei di Firenze gratis il lunedì per gli under 26

Giovani, ragazzi, studenti. Con il 2019 parte l’iniziativa sperimentale per aprire gratuitamente le porte dei musei civici di Firenze. In più biglietti a un euro per due teatri fiorentini
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

Ultimi giorni per visitare la mostra su Marina Abramovic a Firenze

Sono oltre 145mila i biglietti staccati per la retrospettiva che Palazzo Strozzi dedica all’artista serba, tra performance, foto e oggetti con cui interagire

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina