giovedì 13 dicembre 2018

Corso di inglese per bambini? A Firenze è dentro al museo

Insegnanti madrelingua e operatori culturali insegnano l’inglese ai piccoli: 10 lezioni per unire la scoperta dell’arte e l’apprendimento della lingua straniera, tra Palazzo Vecchio e il Museo Novecento
Redazione
Corso inglese bambini Firenze Musei Palazzo Vecchio Museo Novecento

L’ABC di una lingua straniera davanti a un’opera d’arte. I piccoli vanno a lezione nei musei: dopo il successo del corso di inglese per bambini tenuto a primavera in uno dei simboli di Firenze, Palazzo Vecchio, torna l'iniziativa “Mus.english”.

Per l’anno scolastico 2018-2019, i Musei Civici Fiorentini e l’associazione MUS.E,  in collaborazione con English Florence, propongono 2 cicli di 10 appuntamenti ciascuno per vivere l’arte come “materia prima” e  imparare l’inglese in un contesto eccezionale. Questi speciali corsi di inglese sono tenuti da insegnati madrelingua e da operatori culturali.

Quando

Le lezioni, della durata di 60 minuti, si svolgono il sabato mattina con due fasce orarie, a seconda dell’età dei piccoli: alle ore 10 per i bambini di 6 e 7 anni, alle 11.30 per i piccoli tra gli 8 e i 10 anni.

Il primo ciclo è ospitato in Palazzo Vecchio, è partito sabato 13 ottobre e durerà fino a sabato 22 dicembre 2018: le lezioni prendono il via proprio dai dipinti, dalle sculture e dalla storia del palazzo più importante della città. Il secondo ciclo inizierà invece nella mattinata di sabato 12 gennaio per concludersi sabato 16 marzo 2019. La location questa volta sarà il Museo Novecento.

Anche per il prossimo anno gli appuntamenti saranno dieci e prenderanno sempre spunto dagli artisti, questa volta del Secolo Breve, per stimolare la curiosità e la creatività dei partecipanti per un apprendimento della lingua inedito e coinvolgente.

Come si svolgono i corsi di inglese per bambini nei musei di Firenze

A guidare questo speciale corso di inglese per bambini l’interdisciplinarietà: dal punto di vista linguistico le lezioni permetteranno ai baby-partecipanti di acquisite un vocabolario di base e le principali forme grammaticali, ma anche di migliorare la comprensione e la pronuncia della lingua; dal punto di vista culturale i bambini avranno l’opportunità di assimilare i lineamenti della storia e dell’arte antica e recente in forma partecipata, grazie a percorsi animati e laboratori.

Al termine di ogni ciclo sarà consegnato un attestato di partecipazione. Quanto costa? 100 euro a bambino per un singolo ciclo, 180 euro per due cicli. Qui sotto il dettaglio degli appuntamenti per il 2019.

Secondo ciclo – Museo Novecento
Da sabato 12 gennaio a sabato 16 marzo 2018

1.       Sabato 12 gennaio: Ritratto, autoritratto e selfie
2.       Sabato 19 gennaio: Universo artistico, universo fantascientifico
3.       Sabato 26 gennaio: Natura morta: la vita degli oggetti
4.       Sabato 2 febbraio: Frasi, motti e statements nell’arte
5.       Sabato 9 febbraio: Nuovi media: fotografia
6.       Sabato 16 febbraio: Il disegno animato
7.       Sabato 23 febbraio: Il gesto di dipingere: la pittura in azione
8.       Sabato 2 marzo: Videoarte e video d’artista
9.       Sabato 9 marzo: Il paesaggio, una finestra sul mondo  
10.   Sabato 16 marzo: Archistars, piccoli architetti crescono

Sul sito di Muse tutte le informazioni dettagliate sul corso di inglese per bambini nei musei di Firenze.

15 novembre 2018
articoli correlati

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Visite guidate al Museo degli Innocenti e colazione panoramica

Arrivano visite guidate solidali tra le opere d’are conservate nello storico edificio di piazza SS Annunziata.  Obiettivo: sostenere i progetti della Fondazione Il Cuore si scioglie

Le opere del Museo Novecento vanno in tour

Al via il progetto ''Outdoor'' che porta i lavori di importanti artisti del '900 nelle scuole di Firenze. E in futuro saranno coinvolti anche ospedali, carceri, istituti per anziani, biblioteche, aziende e case private
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina