giovedì 13 dicembre 2018

Capodanno 2019 a teatro, i migliori spettacoli a Firenze

Dal Teatro Verdi al Puccini, dalla Pergola a Rifredi, cosa c'è sui palcoscenici fiorentini il 31 dicembre per festeggiare ''on stage''
Redazione
Capodanno 2019 teatro Firenze - Capodanno teatro Verdi Firenze

Mattatori del piccolo schermo, commedie brillanti, ma anche spettacoli di magia preceduti da cenoni di San Silvestro. Per passare il Capodanno a Firenze, molti scelgono “l’opzione comoda”: poltroncine e un bello spettacolo a teatro per trascorrere la serata del 31 dicembre e festeggiare l’arrivo del 2019.

A fare la parte del leone sono soprattutto gli spettacoli  “leggeri” tra risate e humor, ma non manca il teatro in vernacolo.

Il Capodanno al Teatro Verdi di Firenze

Grasse risate sul palco del Teatro Verdi per il grande show di Capodanno: quest’anno il veglione di San Silvestro è affidato a tre toscanacci doc. Panariello, Conti e Pieraccioni propongono il loro spettacolo in versione teatrale con 18 date a Firenze, di cui una è proprio in occasione del 31 dicembre, con inizio alle ore 21. Biglietti dai 70 ai 142 euro.

Teatro Puccini, il 31 dicembre con un duo comico

Si ride anche al Teatro Puccini, che per festeggiare il Capodanno 2019 si affida alla comicità in rosa. Il 31 dicembre a partire dalle ore 22.00 Katia Beni e Anna Meacci propongono il loro “Best of”, un recital che mette insieme improvvisazioni, sketch del repertorio delle due attrici, cavalli di battaglia e parti di spettacoli culto come “Non c’è duo senza te”, “Scoop” e “Ticket&Tac”. Biglietti in platea a 45 euro, galleria 35 euro.

Commedia al Teatro della Pergola

Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni sono invece la coppia che sul palco della Pergola propongono “A testa in giù”, del francese Florian Zeller, con la regia di Gioele Dix. Al centro della scena una cena, a cui Daniel invita contro il consiglio di sua moglie, il suo migliore amico Patrick e la sua nuova conquista Emma per la quale ha lasciato la moglie.

Il tocco originale? Il pubblico è testimone dei pensieri segreti dei personaggi che parlano in disparte. Inizio spettacolo del 31 dicembre ore 20.30, prezzi dei biglietti da 34 a 18 euro.

La mania degli chef al Teatro di Rifredi

Capodanno dissacrante a Rifredi, dove torna la compagnia teatrale spagnola Yllana. Dopo aver portato in scena toreri, pistoleri, esploratori e mafiosi, stavolta si cimentano con gli “Chefs” e un’esilarante parodia della mania collettiva per l’alta cucina.

Ecco la trama: un celebre cuoco che ha perso l’ispirazione si fa dare una mano da una squadra di maldestri aiutanti per mantenere le cinque stelle del suo locale. Spettacolo del 31 dicembre alle ore 22.00, biglietti da 40 euro.

Chefs Teatro Rifredi - spettacoli teatro Firenze 31 dicembre 2018 - Capodanno 2019

Vernacolo per il Capodanno al Teatro Niccolini

È la commedia in vernacolo fiorentino più rappresentata, che porta sul palco la città dell’inizio del XX secolo. Per il 31 dicembre la Compagnia delle Seggiole propone al Teatro Niccolini di Firenze “L’acqua cheta” di Augusto Novelli, testo che ha compiuto 100 anni. La rappresentazione inizia alle ore 21.15, biglietti a 36 euro per il primo settore, 30 euro per il secondo.

Cena e Magic Night allo spazio Alfieri

Un pizzico di magia prima del countdown per il 2019. Per il cenone di San Silvestro lo Spazio Alfieri propone un menù con i fiocchi e la Magic Night di Capodanno: dalle 20.30 i piatti a cura dei “Ragazzi di Sipario”, alle 22.30 lo spettacolo con le magie di Bustric, accompagnato al pianoforte da Leonardo Brizzi.

Per finire in bellezza, brindisi con panettone e spumante. Cena e spettacolo costano 60 euro, 30 euro solo il biglietto dello spettacolo.

Capodanno a Fienze, in teatro: le altre proposte

Ma la lista è ancora lunga. Il 31 dicembre "Gianburrasca" arriva al Teatro di Cestello (ore 22.00), con la regia di Marco Predieri che porta in scena il ragazzo scapestrato nato alla penna di Vamba. Al Teatro Le Laudi “Il Borghese gentiluomo” di Moliere, con la regia di Stefano Tamburini (ore 21.30 con brindisi di mezzanotte), mentre il Teatro Reims ha messo in cartellone per l'ultima notte dell'anno “Rumori fuori scena” di Michael Fayn che il regista Antonio Susini propone nella versione integrale.

Fuori città

Per chi è disponibile a spostarsi segnaliamo al Teatro Corsini di  Barberino di Mugello, la commedia musicale pop “Il Barbiere di Siviglia” con l’allestimento e la regia di Sandro Querci (ore 21.30), mentre al Niccolini di San Casciano arriva Giobbe Covatta con la sua “Divina commediola” (ore 22.00).

4 dicembre 2018
articoli correlati

Le stagioni del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Dall’autunno al prossimo inverno, passando per l'estate: concerti sinfonici, balletti, opere liriche, il festival e la stagione estiva. Un programma lungo due anni. Tutto quello che c'è da sapere sugli eventi del Maggio Musicale Fiorentino

Cosa fare a Firenze per festeggiare il Capodanno 2018

Tante idee per divertirsi. Concertone in piazza, a tavola per il cenone, sul ghiaccio, in discoteca, a teatro o al cinema. I migliori eventi in programma per il Capodanno 2018 a Firenze

Teatro: a Firenze il Capodanno 2018 si passa sul palco

Musical, commedie, gospel e recital. Tutti gli spettacoli teatrali in programma a Firenze e dintorni nella notte del 31 dicembre
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina