giovedì 13 dicembre 2018

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre
Redazione
Vivere dodici giorni davanti a un pubblico: a Palazzo Strozzi si ripete la performance di Marina Abramovic

The House with the Ocean View arriva a Palazzo Strozzi. La performance presentata da Marina Ambramović per la prima volta nel 2002 alla Sean Kelly Gallery di New York sarà riproposta integralmente dal 4 al 16 dicembre alla mostra “The Cleaner”, retrospettiva dedicata all’artista serba in corso a Firenze.

12 giorni davanti a un pubblico

Sarà la performer di origini finlandesi Tiina Pauliina Lehtimäki, 30 anni, a riproporre quello che Marina Abramović fece nel 2002: vivere per 12 giorni in isolamento, silenzio e digiuno in uno spazio aperto alla vista di tutti. Dormirà, mediterà, userà il bagno e la doccia davanti al pubblico, all’interno di tre piccoli ambienti sopraelevati, collegati a terra solo da scale che hanno coltelli con la lama rivolta verso l’alto al posto dei pioli.

“Questa performance nasce dal mio desiderio di capire se è possibile usare una semplice routine quotidiana, con regole e restrizioni, per purificare me stessa” ha spiegato Marina Abramović. “Riesco a modificare il mio campo energetico? E può questo cambiare a sua volta il campo energetico del pubblico e dello spazio?”. The House with the Ocean View diviene quindi una dichiarazione di trasparenza e, allo stesso tempo, di uno stato di impotenza, mirando a un intenso scambio di energia tra l’artista e gli spettatori.

LE PERFORMANCE DI MARINA ABRAMOVIC ESEGUITE DAL VIVO

Una “re-performance” che va ad arricchire il programma delle riesecuzioni dal vivo delle più celebri azioni di Marina Abramovic già in programma a Palazzo Strozzi, riproposte da un gruppo di performer specificatamente formati e selezionati in occasione della mostra.

Oltre alle re-performance, la mostra raccoglie video, fotografie, dipinti, oggetti, installazioni per ripercorrere la carriera di Marina Amramović dagli anni Settanta ad oggi.

BIGLIETTI PER LA MOSTRA DI MARINA ABRAMOVIC A FIRENZE

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00, il giovedì fino alle ore 23.00 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura). I biglietti si possono acquistare anche online.

5 dicembre 2018
articoli correlati

Il Sessantotto fiorentino al Museo Novecento

A 50 anni di distanza una ricerca sui luoghi, le immagini, le parole dei movimenti di protesta nella città di Firenze. Ingresso gratuito

Che c’è di nuovo alla Palazzina dell’Indiano

Alla ‘fine’ delle Cascine nasce uno spazio espositivo e un luogo dedicato alle le arti performative, con una caffetteria e un angolo libri. Ci sono anche tante attività gratuite per tutta l’estate

Capodanno cinese 2018, sotto il segno del cane

Per qualcuno la fine dell'anno deve ancora venire: il Capodanno cinese che quest'anno cade a metà febbraio. E per festeggiarlo ci sono lanterne, fuochi e menu speciali
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina