martedì 22 gennaio 2019

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
Redazione
Sant'Orsola, Nardella assicura:

La nuova Sant’Orsola non sarà un polo del cibo. Lo ha assicurato il sindaco della Città metropolitana Dario Nardella intervenendo all’iniziativa “Verso Sant’Orsola”, il dibattito pubblico sul futuro dell’ex convento che si è svolto nel pomeriggio alla Palazzina Reale, sede dell’Ordine e della Fondazione degli architetti di Firenze. “La nuova Sant'Orsola - ha detto Nardella - deve servire al quartiere, alla promozione economica e culturale della città. Ad oggi non ci sono progetti che vogliono fare della struttura un polo del food che c'è già ed è il Mercato centrale".

Interrogato sulla questione, Nardella ha detto di essere contrario all’ipotesi di un “mercato bis”. Sant’Orsola dovrò, ha detto il sindaco, restituire una serie di funzioni e di identità per il centro storico, sull’esempio di quanto fatto alle Murate, con l’arte contemporanea e i progetti di housing sociale, e alla Caserma Cavalli, destinata a diventare un hub digitale. Nardella ha poi confermato l’interesse della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze verso  il complesso, pur non esprimendosi nel merito prima di un incontro.

Un incontro "Verso Sant'Orsola"

L’incontro era promosso dall’Ordine degli architetti di Firenze. Nell’occasione è stato presentato il progetto di partecipazione promosso dal Dipartimento di architettura (capofila dell’iniziativa), Ordine degli Architetti di Firenze e Santorsolaproject.

Il processo partecipativo "Laboratorio San Lorenzo"

Un processo partecipativo per il quale è stato scelto il titolo “Laboratorio San Lorenzo” e che ha l’obiettivo di avviare un percorso di riflessione comune che coinvolga residenti del quartiere, professionisti e mondo accademico per ripensare il futuro del complesso e il suo inquadramento nel quartiere di San Lorenzo e nell'intera città.

L’iniziativa di oggi si è aperta con la proiezione del cortometraggio “San Lorenzo – Un’Odissea di quartiere”, prodotto da Franco Rossi e dall’associazione Semi Cattivi, in collaborazione con l’attrice e autrice Marion D’Amburgo.

12 dicembre 2018
articoli correlati

Com’è cambiata piazza del Carmine

Festa in piazza del Carmine, nell'Oltrarno fiorentino, per la fine dei lavori. Ecco come si è modificata dopo il progetto di riqualificazione

Sorgane compie 60 anni, una giornata per ''scoprirla''

La Fondazione Architetti Firenze dedica una giornata al progetto architettonico di Leonardo Savioli e Leonardo Ricci

Le 4 piazze (im)possibili dell’Isolotto foto

Tra ''tettoie 3D'', ''passatoie'' e super-pensiline. La piazza che non c’è e non sarà: ecco i 4 progetti segnalati dalla giuria di esperti per l'agorà dell'Isolotto
quartieri di firenze
Primo piano

Neve, a Firenze oggi codice giallo

Previste nevicate a quote collinari e qualche fiocco anche in città. La situazione meteo è incerta, dicono gli esperti: le previsioni per le prossime ore
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina