martedì 22 gennaio 2019

Pitti Uomo 2019: gli eventi per tutti (senza invito)

Il calendario con i migliori eventi aperti a tutti organizzati a Firenze in occasione di Pitti Immagine Uomo 95, molti dei quali anche gratis. Ecco le date e gli orari
Redazione
Pitti Uomo 2019 Eventi Firenze invito

Foto: Akastudio Collective

Non serve invito per questi eventi legati a Pitti Uomo 95. Non è necessario scervellarsi e  trovare qualche strano espediente per entrare. Certo, il cuore del salone della moda è custodito “gelosamente” nella Fortezza da Basso, dove possono accedere solo gli addetti ai lavori e dove è (quasi) impossibile imbucarsi: qui saranno presentate le novità per scoprire ciò che vestiremo nell'autunno inverno 2019-2020.

Nei giorni fiorentini del fashion (dall’8 all’11 gennaio 2019) però ci sono tante iniziative in giro per la città accessibili a tutti e non solo ai fortunati che hanno ricevuto la “chiamata”. Ecco allora un mini-calendario degli appuntamenti da non perdere.

Hacula alla Dogana

Pitti Uomo si apre anche al pubblico. Nello spazio della Dogana, in via Valfonda 25, a pochi passi dalla Fortezza, l’installazione “Arts-Meets-Fashion” firmata da Hacula, marchio ispirato ai lavori dell’artista di strada Harif Guzman e ideata dal direttore creativo Jon Koon.

L’evento è dedicato alla continua evoluzione della street art di New York e alla sperimentazione di materiali innovativi. L’apertura al pubblico va da martedì 8 a mercoledì 9, con orario 9.00-18.00.

Pitti Uomo al Museo Marini di Firenze (gratis)

È una della novità di quest’anno: le atmosfere di Pitti Immagine Uomo contagiano anche un luogo dedicato all’arte contemporanea, che per l'occasione riapre le porte al pubblico: il Museo Marino Marini di Firenze. Qui arriva Slam Jam, società italiana impegnata nella ricerca sull’urban culture che per celebrare i suoi 30 anni ha pensato a una serie di interventi artistici proprio negli spazi espositivi di piazza San Pancrazio.

Ad eccezione dell’evento di apertura (8 gennaio dalle ore 18 alle 21, su invito), le mostre sono visitabili dal pubblico, gratuitamente, dal 9 gennaio, giorno in cui il Museo Marino Marini riapre ufficialmente le porte alle visite dopo un periodo di lavori, al 14 gennaio 2019, nei normali orari di apertura. 

“I cinque sensi” a Casa Martelli

Anche il museo di Casa Martelli (via Zannetti 8), viene coinvolto nel calendario di eventi diffusi in città di Pitti Uomo: giovedì 10 gennaio dalle ore 17 alle 22 apertura serale per partecipare al percorso “I cinque sensi”. Cos’è? Un itinerario sensoriale, a piccoli gruppi, per scoprire l’epoca del Rococò e i suoi piaceri. Ogni percorso dura 30 minuti. I posti sono limitati.

Animalia Fashion a Pitti (inteso come palazzo)

Proprio nel giorno di inaugurazione di Pitti Uomo si apre anche una suggestiva mostra nel Museo della moda e del costume di Palazzo Pitti: Animalia Fashion. E' visitabile con il biglietto del museo e raccoglie in 18 sale quasi 100 creazioni di stilisti contemporanei, affermati ed emergenti, messe in relazione con collezioni zoologiche, animali impagliati e disegni tratti dagli antichi bestiari.

Per vederla c'è tempo: prosegue fino al 5 maggio 2019, anche se dal primo marzo, per effetto del "biglietto stagionale" per i musei delle Gallerie degli Uffizi, la tariffa di ingresso diventerà più cara. Più informazioni nel nostro articolo dedicato alla mostra Animalia Fashion.

Eventi Pitti - Animalia Fashion

Aperture straordinarie per la Collezione Casamonti

Arte e moda viaggiano insieme e sono anche… vicine di casa. In piazza Santa Trinita, lì dove via Tornabuoni si apre in un suggestivo slargo, ha casa la Collezione Roberto Casamonti. Dentro Palazzo Bartolini Salimbeni il collezionista e appassionato d’arte mette in mostra oltre 100 opere in un percorso che va dagli inizi del Novecento agli anni Sessanta. Warhol, Burri, de Chirico, Picasso, solo per fare qualche nome.

In occasione di Pitti Uomo, la collezione seguirà un orario speciale: martedì 8 dalle 17.00 alle 20.00; mercoledì, giovedì e venerdì dalle 11.30 alle 20.00. Ingresso con biglietto a pagamento (intero 10 euro, ridotto 8).

Mostra della Diadora alla Stazione Leopolda

Un compleanno speciale, per Diadora: 70 anni. In occasione di Pitti Uomo, Il marchio dedicato allo sportswear celebra questo anniversario con una mostra aperta al pubblico dentro la Stazione Leopolda di Firenze, intitolata It Plays Something Else che celebra il brand attraverso la produzione di una serie di opere d’arte grazie a nomi riconosciuti dalla critica: Ducati Monroe, Maisie Cousins, Gabber Eleganza, Invernomuto e Patrick Tuttofuoco. Il filo rosso che unisce tutte le creazioni è la velocità.

Dopo l’inaugurazione dell’8 gennaio (con party su invito), la mostra "griffata" Diadora rimane aperta a tutti il 9 e 10 gennaio, con orario 11-19.

Pitti Uomo eventi come partecipare - mostra Diadora Stazione Leopolda

Lezioni sulla moda

Lungo il calendario delle conferenze e degli incontri dedicati al mondo del fashion. Il Polimoda inaugura il suo programma di “Rendez-Vous lecture” (posti limitati, su prenotazione) all’interno di Villa Favard (via del Curtatone 1) con il suo primo incontro dell’anno: mercoledì 9 gennaio alle ore 20.00 ospite Bruce Pask, il Men’s Fashion Director di Bergdorf Goodman e Neiman Marcus, per parlare di retail e consumatori moderni.

Giovedì 10 gennaio alle ore 15.00, l’Istituto Marangoni, via de Tornabuoni 17, propone il primo appuntamento di “Tornabuoni_17 series”, il programma di conversazioni promosso insieme a I-D. Per “Unboxing Barengo”, special guest Federico Barengo, esperto di ultime tendenze e del mondo social. La partecipazione è gratuita, ma i posti limitati (iscrizioni via mail ornabuoni17@gmail.com).

Venerdì 11 alle ore 10.00 un’altra lecture al Polimoda dal titolo “Buying and storytelling: the language of fashion in a concept store”. In occasione dell’open day della celebre scuola, Filippo Leone Maria Biraghi, Menswear and Womenswear Buyer di 10 Corso Como, terrà una e lezione sul fashion buying. Prenotazioni sul sito del Polimoda.

Da segnalare sempre venerdì, il “Maschio Forum” a Palazzo Capponi (lungarno Guicciardini 1), un summit sulla moda maschile e sul lifestyle, oltre a una tavola rotonda sull'eCommerce. In chiusura Networking light dinner e cocktail. Per registrarsi mondomaschio.com.

Sul sito ufficiale  il calendario di venti (su invito e non) di Pitti Uomo 2019.

7 gennaio 2019
articoli correlati

Le novità di Pitti bimbo 2019: attività gratuite per i piccoli

Il salone internazionale della moda bambino apre le porte alla città: decine di appuntamenti per i più piccoli nei musei di Firenze con laboratori gratuiti

Il ristorante di Gucci a Firenze è nel 'garden'

La maison non resiste alla moda della cucina. Il bistrot di Gucci apre le porte a Firenze: un ristorante affacciato su piazza della Signoria (un 'Gucci Garden') con il menù firmato da Massimo Bottura

Come riconoscere i 'Pitti people' in poche mosse

Giovani, belli e sempre alla moda. Pitti Uomo 93 richiama in città anche il popolo della moda, inclusi fashion blogger, instagramer e web influencer. Ecco l'identikit dei 'Pitti People'
quartieri di firenze
Primo piano

Neve, a Firenze oggi codice giallo

Previste nevicate a quote collinari e qualche fiocco anche in città. La situazione meteo è incerta, dicono gli esperti: le previsioni per le prossime ore
news
Focus
Agenda
Arte & moda
Dalla città
Focus

Ordinanza piazze vivibili, a Firenze i controlli continueranno

Il bilancio delle ordinanze per il controllo delle piazze e contro il ''panino selvaggio'' in via de’ Neri. Intanto arrivano risultati dalla squadra anti-droga della polizia municipale

A Firenze la control room del traffico metropolitano

Fusione per le due società pubbliche Silfi e Linea Comune: nasce uno dei poli smart d’Italia per  il monitoraggio della viabilità, l'illuminazione pubblica, i servizi online e l’innovazione

Saldi invernali 2019 a Firenze: quando, dove e come

CSaldi invernali 2019 a Firenzeon i primi giorni di gennaio iniziano i saldi invernali a Firenze: i consigli per non farsi sfuggire i migliori sconti, dai negozi del centro fino agli outlet. La nostra guida ai ribassi di fine stagione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina