domenica 17 febbraio 2019

La "prima" del Coro delle lamentele

Matteo Francini

Per partecipare, infatti, non sono richieste competenze musicali o canore, ma la partecipazione è gratuita, con cibo e bevande per tutti durante le prove. La composizione della canzone e il coordinamento del coro saranno affidati a Alessandro di Puccio, conosciutissimo compositore e musicista fiorentino, direttore didattico del Centro Attività Musicali Andrea del Sarto. Di Puccio dirige anche due importanti orchestre: Les Italiens e la Far Fly Music Community che esegue un repertorio di composizioni di Luca Flores. Ha partecipato a numerosi festival internazionali e ha realizzato diversi albums.

Sono poi in programma tre incontri (9, 12 e 14 aprile) per esercitarsi a cantare insieme e provare la canzone.La registrazione del coro avverrà il 16 aprile 2008, ore 20.30 al Teatro della Pergola di Firenze. Il coro delle lamentele si esibirà poi in tre piazza di Firenze il 19 aprile 2008. Verrà inoltre realizzato un video di documentazione dell'iniziativa che sarà inserito sul sito che documenta le tappe internazionali del progetto.

Tutti i partecipanti del coro riceveranno in omaggio una copia del video. Il "Coro delle Lamentele" di Firenze è promosso dall'associazione culturale STart con il contributo dell'assessorato alla Partecipazione del Comune di Firenze.

L'INIZIATIVA - L'iniziativa si inserisce in un progetto internazionale, ideato a Birmingham dagli artisti Tellervo Kalleinen e Oliver Kochta-Kalleinen. Partendo dalla considerazione che gli abitanti di tutte le città del mondo amano lamentarsi sulla propria città e sulla vita in generale, gli artisti hanno tradotto questo fenomeno universale in un'iniziativa ironica, divertente e coinvolgente: nel 2005 hanno organizzato a Birmingham il primo Coro delle Lamentele composto da cittadini volonterosi di creare, con l'aiuto di un compositore, una canzone delle loro lamentele esibendosi come Coro nelle piazze e in altri luoghi pubblici della città. In seguito al grandissimo successo dell'iniziativa gli artisti hanno creato il sito www.complaintschoir.org per fornire alle tante città europee che si sono rivolte a loro, le "istruzioni" su come costituire un Coro delle Lamentele. Fino ad oggi hanno partecipato all'iniziativa 14 città in tutto il mondo. Firenze sarà la prima città italiana a partecipare a questo progetto entrando a fare parte della mappatura mondiale dei Cori delle Lamentele.

1 aprile 2008
articoli correlati

È morto Silvano Sarti, il partigiano ''Pillo''

Fu uno dei protagonisti della liberazione di Firenze. Membro della Brigata Sinigaglia dal 1944, per tutta la vita ha testimoniato e difeso i valori della Resistenza. Il ricordo del sindaco Nardella: ''La tua voce sarà sempre la nostra voce''

Padre e figlio uccisi a Sesto Fiorentino, arrestato il vicino

Due uomini, padre e figlio, sono stati uccisi a colpi di pistola nelle campagne di Sesto Fiorentino. Arrestato con l’accusa di duplice omicidio, Fabrizio Barna, 53 anni, residente nelle vicinanze. I due stavano ristrutturando una casa colonica. 

Wanda Ferragamo, è scomparsa la signora della moda

Era accanto a suo marito Salvatore quando disegnava le scarpe delle star di mezzo mondo. Da Bonito (provincia di Avellino) approdò a Firenze, dove il successo consacrò lui e di riflesso anche lei, che era sempre stata insieme al suo compagno in questa grande avventura. È scomparsa ieri, all’età di 96 anni, Wanda Miletti Ferragamo, presidente onorario della Salvatore Ferragamo spa.
quartieri di firenze
Primo piano

La Fiorentina rimonta e batte la Spal grazie al Var

Nono risultato utile consecutivo in trasferta per la Fiorentina che batte la Spal (4-1) dopo essere stata in svantaggio. E’ stato il Var a togliere un gol ai ferraresi e decretare un rigore a favore dei viola che poi dilagano
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

Florence4ever: Mariah Carey e John Legend in concerto a Firenze

A giugno, allo stadio Artemio Franchi, arrivano due stelle della musica per Florence4ever, evento nato grazie al nuovo sponsor della Fiorentina Dream Loud

La storia dell’Isolotto in una mostra fotografica

Per due mesi la Galleria Isolotto ospita la mostra antologica che conclude il ciclo di esposizioni ''Non case ma città'' dedicata agli scatti storici del rione alla prima periferia di Firenze

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina