giovedì 13 dicembre 2018

Uffizi, torna a risplendere la Pala del Noviziato del Lippi

Andrea Tani

L'opera era coperta da una coltre oleosa che ne offuscava completamente le tonalità cromatiche. Il restauro, reso possibile dalla generosità dell'associazione Amici degli Uffizi e dei Friends of the Uffizi Gallery, ha permesso di riportare alla luce le straordinarie colorazioni originali, i pregi e il rigore delle architetture che inquadrano la scena. La Pala sarà per la prima volta riunita alla Predella dipinta dal giovane aiutante di Lippi, Francesco di Stefano detto il Pesellino e verrà esposta nella sua composizione originaria grazie a un prestito dal Museo del Louvre di Parigi.

"Lo straordinario recupero della Pala del Noviziato - commenta la soprintendente Cristina Acidini - esalta il dipinto, dove si uniscono la magnificenza dei Medici e la splendida maturità artistica di un protagonista assoluto del Rinascimento quale fu Filippo Lippi".

"Episodio di riguardo in quest'esposizione - spiega il direttore della Galleria, Antonio Natali - sarà una piccola tavola che il Louvre ha concesso in prestito e che è parte della predella della Pala del Noviziato, di cui si presenta il sensibile restauro. La predella stessa ricupera la completa autografia del Pesellino, pittore che proprio qui dà la misura dell'altezza della sua espressione salda e nel contempo soave. Espressione che si mostra in piena sintonia con la pala di Filippo, la quale, in origine, a sua volta secondava le forme che Michelozzo aveva impresso in Santa Croce alla cappella del Noviziato: robuste come fossero le strutture d'un edificio medievale e però aggraziate come in un'architettura gentile dipinta dall'Angelico".

19 aprile 2010
articoli correlati

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

Concerto al tramonto sul sagrato di San Miniato

Mille anni dell'abbazia fiorentina da festeggiare in musica: il 21 giugno mille ospiti e mille candele accese sul sagrato per il Millennium Sunset Concert, per un viaggio dal Medioevo ai giorni nostri

Conosci la biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo?

Una casa dei libri tutta da scoprire. A due passi dalla stazione di Firenze la Biblioteca della Toscana Pietro Leopoldo è molto di più che un ambiente raccolto e silenzioso per studiare
quartieri di firenze
Primo piano

Sant'Orsola, Nardella assicura: "Non diventerà un polo del cibo"

"Il polo del food c'è già, è il Mercato centrale", ha detto il sindaco intervenendo al dibattito aperto sul futuro dell'ex convento organizzato dall'Ordine degli architetti. "La nuova Sant'Orsola servirà alla promozione economica e culturale della città"
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina