La tramvia va sotto terra: sabato la posa della prima pietra

tramviabinariLa tramvia passerà sotto i piedi dei fiorentini, in un tunnel sotterraneo scavato sotto il centro cittadino. E' questa una delle novità per la linea 2, che sarà annunciata in occasione della posa della prima pietra, prevista sabato prossimo alle 12 in viale Guidoni, alla presenza del sindaco Matteo Renzi. Dopo una serie di slittamenti, prenderanno quindi il via i cantieri.

COME. Il progetto della tramvia sotterranea prevede di bypassare il centro cittadino, passandoci sotto, con un tunnel che andrà dalla nuova stazione Foster (qui ci sarà l'interconnessione con l'alta velocità) a Lungarno Pecori Giraldi, come previsto nel piano strutturale.

L'INCONTRO. Il piano di Palazzo Vecchio sarà illustrato anche a fine mese in una due giorni organizzata dal Comune di Firenze per parlare del futuro della città. "Firenze 2020" è questo il titolo dell'iniziativa che si svolgerà venerdì 25 e sabato 26 novembre in Palazzo Vecchio, per fare il punto a metà mandato e per discutere i progetti futuri.

PIU' SOLDI PER FIRENZE FIERA. Nel corso dell'appuntamento sarà annunciato un aumento di capitale di Firenze Fiera, con 35 milioni in più dal Comune. "Firenze 2020 - spiega Renzi nella sua newsletter - sarà un incontro istituzionale nel quale coinvolgeremo associazioni di categoria, volontariato, realtà educative e sportive, sindacati, mondi diversi della città che si confronteranno sulle sfide di Firenze in una logica di confronto e dialogo con l'amministrazione".

Gli altri articoli: Tramvia, linea 2: il T-day sarà il 5 novembreLinea 2, i commercianti chiedono certezze

Share

Ultimi video inseriti

Volterra, le mura crollate dopo la frana

Ecco come si presentano le mura di Volterra alcuni giorni dopo la frana dovuta al maltempo.


Soggiorni nelle più belle capitali Europee