sabato 1 agosto 2015
Primo piano

Nubifragio su Firenze, alberi caduti e strade allagate. Il Comune: ''Non mettetevi in macchina'' foto

Tromba d'aria sulla città, soprattutto nella zona di Firenze sud. Segnalati alberi caduti e vie allagate. L'appello di Palazzo Vecchio in particolare per i quartieri 2 e 3. Strade bloccate e chiuse, segnalati vari danni: case e negozi allagati
news

Palazzo Vecchio a prova di fulmini, una ''maglia'' di rame lo proteggerà

Una gabbia di fili di rame per difendere la sede del Comune dal rischio delle scariche elettriche. Cominciano lunedì i lavori di preparazione, tra settembre e novembre l'intervento vero e proprio

Meteo, riecco la pioggia. Ma poi torna il gran caldo

Nel weekend attese perturbazioni sulla nostra regione. Ma - spiega il Lamma - tra il 5 e il 9 agosto possibile una nuova fase molto calda in Toscana. Ecco le previsioni

Giunta regionale, c’è anche l’ultimo nome: è Monica Barni

Nata a Siena nel 1961, rettore dell'Università per stranieri, sarà la vicepresidente nella nuova legislatura. Avrà deleghe quali cultura, ricerca e rapporti con l'università. Rossi: ''Una donna fortemente presente nel mondo della ricerca scientifica e delle relazioni internazionali''

Lavori all'impianto dell'Anconella, previste mancanze d'acqua in città

Attesi abbassamenti di pressione e mancanze d'acqua in tutto il territorio comunale, soprattutto nella zona ovest. Ecco quando
quartieri di firenze
Zoom
tech
Estate/1
Estate/2
L'iniziativa
Focus

Comprare da mangiare in città ad agosto? I negozi ''aperti per ferie''

Torna l’iniziativa ''Agosto io ci sono'' di Confesercenti sul commercio di vicinato. Secondo le stime, nonostante il clima torrido quest’anno si registrerà in città ''un numero significativo di attività sempre aperte''

Pescepane, lo streetfood "di mare" nasce a Firenze

Panini che profumano di mare a bordo di un'apecar, la ricetta perfetta nasce da un'idea di tre quarantenni toscani

Magnificent, gli orari dell'opera narrata da Bocelli

Cambiano gli orari per assistere all'espresienza visiva aperta al pubblico della Sala d'Arme e creata dall'estro di Felice Limosani, con la voce del maestro Bocelli.

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina